B Femm: Penultimo turno del girone di andata, giocano oggi Indomita Catanzaro e Olympia RC

 Le messinesi riscattano così la doppia sconfitta subita negli ultimi due turni ad opera delle squadre calabresi, rispettivamente contro la Caruso Costruzioni Catanzaro e l’Olympia Reggio Calabria raggiungendo in classifica proprio le etnee a quota 4 punti. Domenica un altro derby attende le peloritane che riceveranno l’Azzurra Patti. Due squadre da cui probabilmente ci si aspettava qualcosa di più in questa prima parte di stagione. Due vittorie a testa e tanta voglia di voltar pagina per entrambe: chi vince fa un passo avanti e stacca l’ altra in classifica. Al Pala Tracuzzi alle ore 18:00 la direzione arbitrale sarà tutta al femminile affidata a Cristina Teresa Luca di Catania e Veraelisa Guarrera di Riposto (CT). Sempre domenica alle 18:00 compito facile per una delle capolista del girone N: il San Matteo ME ospiterà infatti la Nuova Pall. Rende in un testa-coda che non dovrebbe impensierire più di tanto le siciliane. Nonostante tutti gli sforzi, la formazione allenata da Pierpaolo Carbone non è riuscita ancora a cancellare lo zero in classifica uscendo sconfitta anche dall’ultimo impegno in cui le cosentine hanno ospitato la Maddalena Vision PA. Una gara nervosa terminata con una ammenda pecuniaria alla Società calabrese per minacce del pubblico agli arbitri, con la squalifica dell’allenatore Carbone per una gara per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri e con l’inibizione del presidente Vivona a svolgere attività federale fino al 7 Dicembre 2011 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri. Capovolgendo la classifica invece, troviamo un lanciatissimo San Matteo forte delle sue sei vittorie in altrettante gare disputate che cercherà di conservare l’imbattibilità stagionale. Al Pala Russello arbitri dell’incontro saranno i Sigg.ri Carlo Di Giorgi di Palermo e Lanfranco Rubera di Bagheria (PA). Questa sera invece doppio impegno per due squadre calabresi negli anticipi del sabato. Dopo il turno di riposo, la Caruso Costruzioni scenderà alle ore 18:00 al Pala Uditore di Palermo ospite del Verga. Una sfida per la seconda posizione tra due formazioni appaiate a quota 8 punti. Le atlete di coach Riva cercheranno di sfruttare un fattore campo fino al momento punto di forza di questa squadra, eccezion fatta per la sconfitta subita contro l’Olympia. Servirà la migliore Indomita per superare tutte le insidie rappresentate da una delle trasferte più lunghe del girone e dare un seguito alla doppia vittoria ottenuta prima del turno di riposo. Arbitreranno i Sigg.ri Luca Paternicò e Andrea Salvatore Melizia di Piazza Armerina (EN). Sempre alle 18:00 l’Olympia di coach Porchi sarà impegnata sul campo della Rainbow CT con l’obiettivo di centrare il settimo sigillo consecutivo e diventare, almeno per un giorno, unica regina incontrastata del girone. Catanesi che devono smaltire la pesante sconfitta infrasettimanale contro la Banca Antonello da Messina arrivata dopo la vittoria interna di sette giorni or sono contro la Cestistica Ragusa. La marcia delle calabresi invece non ha  conosciuto fino al momento stop rivelandosi come una delle formazioni più complete del girone. Al Pala Galermo i fischietti arriveranno direttamente da Porto Empedocle (AG) e saranno i Sigg.ri Calogero Cappello e Gabriele Sedino.

Nell’ottava giornata di campionato osserverà il proprio turno di riposo la Cestistica Ragusa.

 

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons