B Femminile: Azzurra Patti – Indomita Catanzaro, scatta l’ora del big match

Impegno ostico per le bianco-azzurre di coach Melissari che nella gara di andata subirono, proprio ad opera delle siciliane, la prima sconfitta di campionato con il risultato finale di 47-51. La squadra allenata da coach Cafarelli è stata, fino al momento, l’unica a riuscire ad espugnare il fortino del Pala Greco al termine di una sfida molto fisica e sentita da entrambe le formazioni. Anche domani, come allora, siciliane e calabresi si presenteranno all’importante appuntamento occupando le prime posizioni in classifica. Viaggia con il vento in poppa l’Azzurra Patti, mattatrice del girone con 24 punti conquistati nelle 13 gare fin qui disputate. Unica defaillance delle isolane è stata la sconfitta nel derby contro le cugine del San Matteo ME nella sesta giornata di campionato. Solo un gradino più giù l’Indomita, seconda con 22 punti, che fino ad ora ha registrato tre stop nell’arco di tutta la stagione proprio contro Patti in casa e sui campi di Priolo e San Matteo. La sfida di domani sera sarà occasione, per capitan Amendola e compagne, di riagganciare le dirette avversarie in classifica. Una vittoria delle catanzaresi si tradurrebbe infatti nella riconquista della prima posizione (anche se l’Azzurra Patti conserverebbe il vantaggio dell’aver già osservato il turno di riposo), mentre un successo delle padrone di casa consentirebbe loro di distanziare ulteriormente le dirette inseguitrici. Tanta la voglia di riscatto delle bianco-azzurre per una sconfitta maturata nella gara di andata non solamente per meriti delle avversarie, che in ogni caso rappresentano la squadra additata da tutti già in pre-campionato come la più papabile alla vittoria finale, ma anche per una prestazione fornita non all’altezza delle proprie reali possibilità. “In settimana tutte le atlete hanno dato il massimo per preparare questa sfida nel migliore dei modi – il commento di coach Fabio Melissari  – accantonando anche gli impegni personali per essere presenti nel modo più assiduo possibile agli allenamenti. La squadra sta bene – continua – a parte qualche affaticamento di routine. Sabato punteremo molto sullo spirito di gruppo e sul gioco collettivo, da sempre punti di forza del nostro collettivo”. Facile immaginare che la sfida tra Azzurra Patti e Indomita Catanzaro, preannunciate e rivelatesi due tra le squadre di maggiore caratura tecnica del girone, potrebbe rivelarsi ricca di bel gioco e agonismo. In un turno giocato interamente al sabato, il big match chiuderà la giornata di calendario e avrà inizio alle ore 20:00 sul campo del Palasport di Patti con la direzione di gara affidata ai Sigg.ri Giovanni Vizzini e Silvia Noto di Palermo.

La 16^ giornata del campionato di serie B femminile inizierà alle ore 16:00 con la gara tra Elefantino CT e San Matteo ME, a seguire alle 18:00 scenderanno in campo Cestistica Ragusa- Odisseus ME e Rainbow CT-Lu.ma.ka RC e alle 19:00 Trogylos Priolo-Otium PA. Turno di riposo per la Lazur CT.

 Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons