B Femminile: Doppio turno interno per l’Indomita Catanzaro, domenica al Pala Greco arriva l’Otium PA

che grazie ai due punti conquistati e in virtù del responso del big match di domenica scorsa tra Azzurra Patti e San Matteo (vinto da quest’ultima con il risultato di 67-74) vedono rinsaldato il proprio primato nel girone. Nell’attuale classifica infatti Indomita Catanzaro e San Matteo ME sono appaiate a quota 10 punti ma con le calabresi forti della vittoria contro le peloritane nello scontro diretto. Si guarda avanti quindi con fiducia affrontando questo primo impegno del doppio turno casalingo che il calendario riserva a capitan Amendola e compagne. A scendere sul parquet del Pala Greco sarà appunto l’Otium PA, squadra che fino al momento non ha mai vinto in trasferta. Il sodalizio del presidente Cocchiara è alla sua seconda stagione in serie B regionale dopo aver abbandonato la B d’eccellenza e rappresenta un punto fermo della pallacanestro in rosa palermitana nella quale è presente da ben sette anni. Le ragazze allenate da coach Maura D’Anna (lo scorso anno a Castellammare del Golfo e che ha sostituito sulla panchina bianco-blu Danilo Martinez) si trovano attualmente a quota 4 punti frutto delle prime due vittorie consecutive, entrambe sul proprio campo, contro Lazur CT e Lu.ma.ka RC. Da allora un tris di sconfitte (rispettivamente Elefantino CT e Rainbow CT in trasferta e Trogylos Priolo in casa) a cui il turno di riposo osservato domenica scorsa ha posto un provvidenziale stop. Squadra veloce e molto giovane, l’Otium PA affronta la stagione 2010/11 con un roster pressoché invariato rispetto alla scorsa stagione con la sola partenza di Alessandra Scerra, volata in serie A1 con la casacca del Priolo, e con gli arrivi della giovane guardia Annalisa Cavarretta (compagna nella passata stagione di Dublo e Pessolano nel Termini Imerese) e dell’esperta Eleonora Trovato, giocatrice con trascorsi ad Alcamo in serie A2 e in B d’Eccellenza che ritrova coach D’Anna dopo l’esperienza di Castellammare del Golfo. Per la settimana appena trascorsa, coach Righini ha disposto fino al momento un solo turno di allenamento per le sue ragazze il martedì sera concedendo loro il riposo del mercoledì festivo. Sosta che si spera possa servire anche per recuperare gli infortuni e presentarsi all’appuntamento di domenica nella miglior forma possibile. Questa sera ultima seduta prima della gara contro l’Otium durante la quale si valuteranno anche le condizioni di Daniela Dublo utilizzata dall’allenatore catanzarese domenica scorsa per poco più di metà partita.

Mentre l’Indomita Catanzaro affronterà domenica pomeriggio alle ore 18:00 l’Otium PA e la Cestistica Ragusa osserverà il proprio turno di riposo, la settima giornata del campionato di serie B regionale si svilupperà quasi interamente al sabato con ben quattro gare. Alle 16:00 al Pala Galermo di Catania stracittadina etnea tra Elefantino e Rainbow, alle 18:00 il San Matteo ospiterà la Trogylos Priolo, alle 19:30 l’Azzurra Patti riceverà la Lazur Catania mentre la serata prefestiva si chiuderà con il posticipo delle 20:00 nel quale le reggine della Lu.ma.ka affronteranno le dirimpettaie dell’Odysseus ME in quella che sarà la gara che lascerà una sola squadra in fondo alla classifica.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons