B Femminile: L’Indomita pronta al nuovo corso

per affrontare il girone di ritorno del campionato di serie B femminile che regalerà alle prime 6 squadre classificate la B unica nella stagione 2011/12. Si riparte ma con una sostanziale novità: come già annunciato in settimana sulla panchina delle bianco-azzurre non ci sarà più Nando Righini, dimissionario per improrogabili impegni personali, ma Fabio Melissari. Un gradito ritorno quello dell’allenatore che ha guidato la squadra catanzarese nella poule promozione dello scorso anno e che la Società aveva cercato di riconfermare come guida tecnica anche per la stagione in corso. Un passaggio di consegne avvenuto già martedì sera prima della seduta di allenamento, alla presenza di tutte le ragazze della squadra, diretta proprio dallo stesso Melissari. “Sono grato alla Società per la fiducia accordatami e spero di continuare sulla strada già tracciata da Nando Righini”, il commento del neo allenatore. “Ho trovato una squadra in buone condizioni fisiche – continua – che rispecchiano peraltro l’ottima posizione che occupa attualmente in classifica. Così come confidatomi dallo stesso Righini, nell’ultimo periodo le atlete, per diversi impegni di studio e professionali, non hanno sostenuto allenamenti regolari, fattore questo che ha portato ad accumulare un po’ di ruggine. Spero di poter riprendere da ora in poi sedute di allenamento al completo per ritrovare quella forma fisica che le ragazze avevano ad inizio campionato”. Ma se martedì il trainer catanzarese ha avuto a disposizione tutta la squadra, così non è stato già da mercoledì quando, pur dirigendo un allenamento molto concentrato, ha dovuto registrare le solite defezioni legate ad impegni extra-cestistici. Per la gara di domenica contro la Cestistica Ragusa in forte dubbio saranno Astorino e Galati, anche se per quest’ultima l’allenatore nutre qualche speranza in più, assenti per impegni lavorativi. La Cestistica Ragusa ha chiuso la prima parte di campionato con 6 vittorie e 4 sconfitte che relegano la squadra allenata da coach Tumino in quinta posizione ma comunque pienamente in corsa per la promozione. Il debutto del nuovo coach non sarà dei più semplici contro la squadra iblea intenzionata a proseguire questo iter e riprendersi a Catanzaro quei due punti persi al Pala Padua nella prima partita della stagione. Una gara quella in cui, dopo aver condotto per i primi due tempi, le calabresi accusarono un calo nel terzo quarto che si tradusse al 30’ in 5 lunghezze di svantaggio. Senza perdersi d’animo però capitan Amendola e compagne riuscirono a giocare un’ultima frazione praticamente perfetta chiudendo alla sirena finale con il risultato di 48-61 conquistando così la prima vittoria della stagione e soprattutto la prima contro la Cestistica Ragusa, da sempre bestia nera delle bianco-azzurre. Da ricordare poi le doppie cifre di Dublo (27), Pessolano (12) ed Esposito (11), autrici in tre di ben 50 punti sui 61 totali di squadra. L’Indomita si presenterà all’appuntamento intenzionata a bissare quel successo, tanto più davanti al proprio pubblico, e risollevarsi prontamente dalla sconfitta di domenica scorsa al Pala Enichem. Una vittoria per battezzare nel migliore dei modi questo nuovo corso e con la quale poter rimanere in scia della capolista Azzurra Patti, impegnata in casa contro la Rainbow CT, e staccare in classifica il Trogylos Priolo (attualmente a pari punti con le calabresi) che osserva il turno di riposo. L’appuntamento, sempre di domenica, è anticipato di un’ora: alle 17:00 sul parquet del Pala Greco con la direzione di gara affidata ai Sigg.ri Francesco Avila di Reggio Calabria e Roberto Viglianisi di Villa San Giovanni.

Due gli anticipi delle 12^ giornata di campionato: sabato alle 16:00 l’Elefantino CT ospita l’Odisseus ME mentre alle 18:00 il San Matteo ME riceverà la Lu.ma.ka RC. Domenica alle 16:00 sarà la volta di Lazur CT vs A.S.C.S. Otium mentre alle 18:00 la capolista Azzurra Patti affronterà la Rainbow CT.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons