Basket in lutto è morto Cesare Rubini

Ex pallanotista e giocatore di basket, Rubini, classe 1923, era l’ultimo campione in vita del Settebello oro ai Giochi di Londra del 1948: malato da tempo di Alzheimer è deceduto per le complicazioni di una broncopolmonite.

 

Nato a Trieste il 2 novembre del 1923, Rubini da atleta ha coniugato l’amore per la pallanuoto e la pallacanestro, tanto da essere l’unico sportivo al mondo inserito nella hall of fame di due sport. Con il Settebello ha conquistato l’oro alle Olimpiadi di Londra del ’48 e il bronzo a Helsinki ’52. Allenatore-giocatore dell’Olimpia Milano, Rubini conquista numerosi successi nel basket anche al seguito della nazionale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons