Big Match in rosa,Viola con grinta

Partitissima doveva essere e partitissima è stata al PalaCus di Rende proponendo un torneo femminile che, probabilmente non è così scontato come si prevedeva.

Merito di un Cus Cosenza tosto che complica la vita alla caratura della Viola che ha fatto esordire per l’occasione il talento di Chicca Rossi.

Partita molto equilibrata, partono molto bene le ragazze Cus, andando subito in vantaggio andando anche sul più 10 nel secondo e nel terzo quarto,

Nel terzo periodo le ragazze di Coach Armando Russo cambiano difesa e con un pressing riescono a recuperare qualche pallone cambiando l’inerzia della gara. Nell’ultima frazione di gioco Costantino e compagne premono sull’acceleratore e riescono con 2 triple (bordò e Costantino poi) a rientrare in partita a causa anche delle poche energie rimaste alle padrone di casa che sprecano troppo nelle giocate finali.

Molto bene Rossi che torna a casa con 19 punti e tanta sostanza, conferme importanti per Loredana Costantino e Francesca Latella.

Per le universitarie ottima prestazione di Cristiana Gallo (22),top scorer della gara e Pizzino.

Per le locali, è pesata parecchio l’assenza di capitan Macchione. La Viola torna a casa con due punti importanti in ottica playoff a cospetto di un Cus Cosenza che ha venduto davvero cara la pelle.

Nella domenica mattina,Bovalino batte agevolmente la Smaf affiancandosi in vetta.

Cus Cosenza – Sb. Viola 48-51

( 14-12, 28-25, 43-38)

CUS Cosenza: Zoccali 8, Morrone 6, Pizzino 8, Gallo 22, Nucci 4, Sabato, Russo, Parise, Greco,.All. Sabato

Viola : Costantino 6, Latella 11, Rossi 19, Bordò 7, Lettieri 2, Morante 4, Smorto 2, Crisafi,Riggio, Belvedere, All. Russo

Arbitro Prisco di Cosenza

Classifica

Viola 6*

Cus Cosenza 6

Bovalino 6

Frizz Palmi 2

Smaf 0

Tortora 0*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons