BIORDI, DALLA B AL QUINTETTO BASE CON LA VIRTUS ROMA

La Virtus Roma, ancora in costruzione e senza cinque giocatori capitola in Supercoppa contro la super determinata Sassari che, smaltita la paura da Covid 19 gioca una gara che per certi versi, potrebbe ricordare la sfida di vent’anni orsono con una Viola costruita sul pullman proprio in casa dei giallo-rossi post ciclone Barbaro.

In quella squadra giocarono tantissimi esordienti come Federico Lestini,Paolo Canale, Marco Pensabene accanto a giocatori che, con orgoglio scrissero la storia de sodalizio calabrese.

Sassari vince 114 a 71 ma, la nota da sottolineare è che in quintetto per la Virtus Roma c’è un ex Planet, obiettivo di mercato della Mastria di Coach Formato, Ygor Biordi che manda a referto sei punti.

Determinante, determinato e pungente, invece, l’ex Viola Carlos Delfino.

L’oro olimpico non sente il peso degli anni e trascina Pesaro nella vittoria contro Brindisi firmando 19 punti super determinanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons