Botteghelle,una bella vittoria ed adesso PlayOff

 

 

 

I quintetti. Il Botteghelle rinuncia a Pensabene, in precarie condizioni fisiche, e parte con Catanoso, Vinci, Cilione e la coppia Corlito – Franco Basile Rognetta sotto le plance. Risponde coach Chiarella con Carpanzano in regia, Silipo e Celia come esterni e la coppia atipica Vitielli – Porto in mezzo all’area.

 

La partita è subito bella e interessante. Le due squadre trovano belle conclusioni, fronteggiandosi senza troppa paura. Sono Franco Basile Rognetta e Vinci a dare la carica tra i padroni di casa, segnando dalla media e dalla lunga distanza. Catanzaro non cede di un cm: Carpanzano mostra lampi di bel gioco, Silipo e Palazzo dalla panchina mettono in difficoltà la difesa reggina e il primo quarto si conclude sul 18 – 18

 

Nel secondo quarto il deciso cambio di marcia dei padroni di casa. La difesa, guidata da un ottimo Falcomatà, si fa sempre più incisiva, concedendo la miseria di 4 punti nell’intero secondo periodo agli ospiti. Il Botteghelle prende il largo, vola in contropiede e chiude il quarto su un perentorio 34 – 22.

 

Al rientro in campo è Vinci a dare un ulteriore accelerata e assieme a Cilione amplia ancor di più il margine tra le due formazioni. I ragazzi di Chiarella ci provano con i canestri del capitano Porto e di Munizzi, ma è troppo poco. (48 – 44).

 

L’ultimo quarto vede i padroni di casa gestire il vantaggio acquisito, raggiungendo anche i venti punti di margine. Cilione guida l’attacco bianco blu, rintuzzando l’ultimo assalto ospite portato dal giovane Palazzo. Finirà 63 a 44.

 

Nonostante la sconfitta gli ospiti possono essere contenti per un campionato davvero strepitoso, e per il raggiungimento di un traguardo a cui forse pochi avrebbero creduto a inizio campionato. Straordinario in questo senso il lavoro fatto da Chiarella, che è riuscito a far crescere in maniera esponenziale i suoi ragazzi.

 

Il Botteghelle raggiunge un grande obiettivo, in una stagione contraddistinta da una sequenza di infortuni che ha dell’incredibile. Adesso arriva la sfida (al meglio delle tre gare) contro il Villa San Giovanni, unica squadra, assieme alla Gioiese, a sconfiggere sempre il quintetto di Musolino durante la stagione. Serviranno delle prestazioni super per portare a casa un risultato che sarebbe storico.

 

da Botteghellebasket.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons