Bruno Rappoccio vola in Campania

Bruno Rappoccio è stato ingaggiato dall’Agropoli in Serie C Nazionale ed ha già esordito nella scorpacciata di canestri del team del Cilento contro la giovane Napoli.

 

Il Comunicato

 

Bruno Rappoccio è il nuovo innesto della Cilento Basket Agropoli.

La Società, il Presidente, lo Staff tecnico, gli Atleti e i Tifosi danno il benvenuto al nuovo tesserato (di proprietà della Cilento Basket Agropoli) ed è entusiasta di avere in rosa il giovane talento calabrese.

Bruno Rappoccio è un classe 1994, il play/guardia ha già alle spalle delle esperienze importanti che hanno contribuito ad incidere sul percorso professionale, portandolo a giocare in Serie B. Bruno è stato campione regionale con l’Under 17 della Scuola Basket Viola, aveva già giocato per la Nuova Jolly, contribuendo alla promozione della squadra dalla serie D alla C. A 13 anni ha giocato nella Fortitudo Bologna, anno in cui ha vinto il campionato regionale. L’anno successivo trasferitosi a Rimini, gioca nell’Under 15 e nell’Under 17. Queste esperienze hanno inciso profondamente sulla sua formazione non solo a livello cestistico, ma soprattutto sono servite a temprare il suo carattere. Nell’anno 2010-2011 entra a far parte del roster della Viola Reggio Calabria giocando il campionato DNB e i due anni successivi sempre con la stessa squadra il campionato DNA che lo vede vestire il numero 9 all’interno della compagine di coach Bolignano.

Ecco un riassunto della carriera di Bruno Rappoccio:

– Anno 2007-2008, campionato under 14 con la Fortitudo Bologna: Campioni regionali ( 30 punti in finale regionale)

– Anno 2008-2009, campionati Under15/Under17 con la Rimini Crabs

– Convocazione All Star Game Emilia Romagna (Under 15)

– Convocazione Trofeo delle Regioni (Terzi classificati)

– Convocazione Nazionale Italiana under 16 (Riserva a casa)

– Anno 2010-2011, campionato DNB con la Viola Reggio Calabria

– Anno 2011-2012, campionato DNA con la Viola Reggio Calabria

– Anno 2012-2013, campionato DNA con la viola Reggio Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons