BULLARA E SOCI SPIETATI:E’ FINALE

Roberto Bullara contribuisce al successo degli azzurri contro il mostro sacro Volkov e la sua Ucraina

Bull batte Sasha e vola in finale.

Roberto Bullara risulta, nuovamente tra i condottieri della Nazionale Over cinquanta e conduce al successo gli azzurri nella sfida intrigante contro una piacevole conoscenza del basket in nero-arancio come Sasha Volkov.

E’ stata la partita del grande duello Carera-Volkov sotto le pance. Il capitano della Nazionale d’argento agli Europei del ’99 di Barcellona contro uno dei più forti giocatori russi di tutti i tempi, ammirato nella Panasonic Reggio Calabria di Carlo Recalcati e nella Nba agli Atlanta Hawks con Dominique Wilkins e Spudd Webb.

Italia-Ucraina però è una partita sostanzialmente dominata dagli azzurri, che chiudono con un netto 83-66 una gara senza storia iniziata alle 12.30. Le accelerazioni di Angeli, ancora una volta top scorer con 26 punti, i tiri da fuori di Capone e Bullara, rispettivamente 15 e 10 a referto più una difesa sempre solida e ordinata guidata da Carera e un Mario Boni perfetto nel ruolo di uomo squadra non hanno lasciato scampo a un’Ucraina nettamente inferiore sia sul piano tecnico che soprattutto su quello atletico. In finale, domenica alle 15 c’è da affrontare la Russia, che in mattinata ha battuto la Serbia 58-56 e che ai quarti di finale è stata capace di demolire gli Stati Uniti 74-40.

 

 

Italia – Ucraina 83-66

Calcagnini, Angeli 26, Capone 15, Esposito 6, Boni 9, Dalla Libera 9, Bullara 10, Montecchi 8, Noli, Venturi. All. Bucci

Show Buttons
Hide Buttons