Buona la prima per il Cus Cosenza

Esordio positivo per il Cus Cosenza alla prima esperienza nel campionato di C Femminile.

Buona prestazione delle universitarie, che scendono in campo con grinta realizzando nei primi minuti di gioco un parziale di 5-0, e chiudendo il primo quarto con un vantaggio di 7 lunghezze, il resto della partita ha avuto il classico clima del derby, con le padrone di casa che anche a causa della panchina corta dovuta ad alcuni infortuni hanno saputo amministrare il vantaggio acquisito nel primo quarto.

Ottime le prestazioni di Pizzino e di Zoccali,.

Per le ospiti,anch’esse esordienti buona la prestazione di Raiola.

Nel team c’è l’ex play della San Michele Marcella Astorino ed il pivot Cristina Cosentini ex Indomita al rientro sul rettangolo di gioco.

Buona cornice di pubblico:unica nota stonata l’incuria cui è destinato il PalaCus, ( tetto bucato e problemi all’impianto elettrico)campo che fino a qualche tempo fa vantava il privilegio di essere uno dei migliori della Calabria.

 

CUS Cosenza -Smaf Catanzaro 54-40

(17-10;27-22;41-34).

CUS Cosenza:Macchione 3, Sabato 2, Zoccali 17,russo4, pizzino 18, Nucci 7, greco 3, Morrone n.e.; All Sabato

Smaf catanzaro: Ventrici 2, Pizzari 2, Raiola 10, Astorino 9, Zangari, Procopio 7, Alecce2, Cosentini 7, Belfatto 1, Paradiso n.e.

Arbitri Loccisano e Distasi

 

Classifica

Bovalino 2

Viola 2

Cus Cosenza 2

Smaf 0

Tortora 0

Palmi 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons