C GOLD: SCUSATE MA, IL MOLISE E’ IN ITALIA?

Ma Termoli è in Italia?

Il Molise è una delle regioni italiane?

In pieno clima di tram tram politico italiano e locale, tiene botta, ancora per qualche ora o giorno ormai, lo “scandalo C Gold” un vero e proprio pasticcio probabilmente(si spera) in via di risoluzione.

E’ tutto finito?

No, ancora no anche perchè qui si rischia di veder bloccare il campionato per ricorsi strada facendo.

 

E’ l’ufficialità della Fip Campania, un documento che, dagli ultimi rumors è passato dalle mani della Fip centrale.

 

Le calabresi Reggio,Lamezia e Rende, dopo un iniziale esclusione, grazie al forte interessamento del Presidente regionale Surace sono state incluse nel girone con altre 10 campane e con la confermata Planet Catanzaro.

 

L’esclusa eccellente è la compagine, militante nei campionati giovanili fino alla passata stagione Napoli Basket Academy ma, tra altre due squadre richiedenti l’ammissione non fanno parte del nuovo girone a 14: la Pallacanestro Avelino e l’Air Basket Termoli.

 

Per la formazione campana occorreva una vera e propria Wild Card, ammissione, dunque, che doveva passare dall’autorizzazione del Comitato Regionale.

Se nella regione Lazio si è registrato un caso analogo(Wild card approvata) nella regione adiacente non è stato utilizzato lo stesso modus operandi.

 

E Termoli? Cos’ha in meno rispetto alle tre calabresi, Vis, Lamezia e Rende la compagine del Molise?

Perchè Termoli, team che ha partecipato allo scorso campionato di C Silver con l’Abruzzo, regione da dove il girone Gold campano pescò due anni fa dovrebbe essere esclusa?

Esistono regioni di Serie A e regioni di Serie B nel basket italiano o siamo tutti uguali?

La speranza è di vedere sanata al 100% una situazione paradossale anche perché, sia ben chiaro, la stessa Termoli aveva allestito un roster di tutto rispetto.

La domanda da porsi è: che fine faranno il Coach e i giocatori contrattualizzati da Termoli? Dove dovrebbero andare a giocare in data 2 settembre 2020?

 

Che fine hanno fatto i bei proclami avvenuti via Zoom, StreamYard ed in diretta social ascoltati durante il Covid?

 

Davvero si sta impedendo una ricollocazione sacrosanta, richiesta in seguito alla sospensione del campionato scorso ad un team di C Silver?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons