C Reg PlayOff:Salta il fattore campo, imprese per Virtus e Villa

 

 

Incredibile domenica in C Regionale. Cade il fattore campo per Nuova Jolly e Aspi Padre Monti Polistena sconfitte rispettivamente da Virtus Catanzaro e Villa San Giovanni al termine di due gare da ricordare per i colori giallo-rossi e nero-verdi.Iniziamo dal PalaCalafiore:Jolly al completo vogliosa di riscatto dopo la sconfitta contro Adrano nello spareggio Under 19; Virtus Catanzaro orfana di quattro pedine basilari come gli infortunati Scuderi e Carella uniti ad Ippolito e Battaglia, impegnati in panchina con la B Dilettanticontro Cagliari.I giallo-rossi fanno scendere in campo l’under italo-brasiliano classe 1995 Vitelli.Nel primo quarto sembra tutto facile per la Jolly.Vozza spinge i suoi verso una gara che ha tutte le sembianze di un “autentica” passeggiata per i reggini.20 a 9 la prima frazione e poche risposte per gli ospiti.Nel secondo quarto, qualcosa cambia.I ragazzi di coach Tunno rispondono presenti alla sfida.Piccolo acciacco per Tramontana, uomo chiave per la Jolly e Virtus che si esalta con le triple di un grandissimo Zofrea e le giocate dell’ex Vincenzo Speranza, tonico e determinato. La Jolly resta comunque avanti e lo farà fino al quarto periodo. Porto s’inventa un tap-in da sogno che galvanizza gli ospiti, la Virtus si avvicina nuovamente verso un finale incandescente.Non basta il reintro in campo di Tramontana.Qualcosa, in casa Jolly non va e gli ospiti ne approfittano con grinta e grazie ad un collettivo compatto.Per la Virtus è la prima vittoria stagionale contro i reggini, capaci di vincere per ben due volte in campionato accanto alla semifinale Under 19.Se questo non vi basta possiamo raccontarvi della incredibile sfida disputata al Palazzetto di Polistena.Cresce il pubblico dell’Aspi, cresce enormemente il tifo nero-verde composto per l’occasione da una scolaresca di Taurianova composta da trombe, piatti e striscioni.La gara sarà un autentica dimostrazione dell’imprevedibilità di questo sport.Polistena avanti anche in doppia cifra, Villa recupera e viaggerà per qualche tempo avanti nel punteggio.Grandi individualità da una parte e dall’altra.Ettaro e Curia non sbagliano nulla,Todorov si accoda,Geri dimostra le sue grandi qualità insieme a Pellicanò e si continua all’interno di un match comandato dagli attacchi e non dalle difese.

A quattro secondi dalla fine, Villa San Giovanni è sotto di cinque punti.Impresa impossibile? Per i sognatori no!Milo Geri subisce fallo da De Marzo nel tentativo da tre punti. Realizza i primi due personali e sbaglia con astuzia il terzo “free-trow”- con la coda dell’occhio l’esterno reggino dialoga con lo sguardo con il centro Postorino: i due veterani si capiscono al volo.Postorino spizzica il rimbalzo verso dietro, Geri sfrutta i pochissimi secondi a sua disposizione e segna il canestro del pareggio da tre punti.91 pari per la festa di un Villa che, nonostante ci siano ancora sul cronometro cinque minuti di extratime da giocare sembra aver gia vinto.L’Aspi ha praticamente tutto il roster fuori per falli: in campo sono rimasti Iodice,Ettaro e tre under.Villa, invece, ha perso gia dal terzo quarto De Stefano accanto a Vinci.I nero-verdi allungheranno subito e gestiranno il vantaggio per un’impresa incredibile che difficilmente verrà rimossa dalla mente dei sostenitori nero-verdi.

Reggioacanestro.com

Nuova Jolly Reggio Calabria – Virtus Catanzaro 68-74

(20-9, 39-32, 57-49)

NUOVA JOLLY: Vozza 12, Costa D. 12, Rizzo 7, Tramontana 9, Costa R. 12, Corlito 5, Suraci 2, Caccamo n.e., Vazzana 9, Zaccone n.e. Coach: Tripodi

CATANZARO: Porto 2, Carpanzano 8, Zofrea 15, Motta 11, Giuliano, Urzino n.e., Pulinas 13, Paoletti, Speranza 19, Vitelli 6. Coach: Tunno

Arbitri: Micino e Riitano di Cosenza.

 

ASPI vs Villa 99-102

Aspi:Iodice 11,Kragulj 14,De Marzo 5,Brosio 5,Curia 23,Todorov 17,Ettaro 21,Politanò,Condello 3.All Brosio

Villa San Giovanni:;Sergi 11,Geri 27,Pellicanò 26,Vinci 6,De Stefano 6,Postorino 24,Lavalle,D’Elia,Pometti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons