C Reg:Vis e Gioiese come da pronostico,non sbaglia la Jolly

La capolista Vis vince nel testa-coda di campionato. L’assenza di Soldatesca,Laganà e  Scaffidi non pesa più di tanto al lungo roster di coach Surace che vince in casa della Ccb.

80 a 106. High score per Womack, ben supportato dai giovani Grande e Stracuzzi e dal senegalese Fall.

La Gioiese vince in scioltezza dimenticando la sconfitta nel big match del turno scorso. Gara chiusa sin dal primo quarto contro la Jbl. Faranna sfiorerà i quaranta punti segnati, ancora ai box Vecchiet.

Per la Jbl, più della metà dei punti segnati verranno realizzati da Enzo Di Vico(33).

La Nuova Jolly tutta difesa-forte e velocità si sbarazza anche della resistenza dell’Olympic Club nonostante l’assenza di una pedina chiave come Riccardo Costa.

Sempre sopra i “jollini” che con grande concentrazione hanno tenuto a bada la voglia di stupire dell’Olympic.

Proteste per gli ospiti sull’arbitraggio.

Mvp della sfida sarà Claudio Vozza, top scorer dei suoi con 18 punti fatti e tanta velocità ben supportato dai “soliti” Vazzana e Dario Costa e dalla solidità di Corlito.

Getta alle ortiche una bella occasione per allungare in zona PlayOff la Botteghelle Basket che al termine di una partita combattutissima cede alla verve dei giovani della Virtus Catanzaro.

Avvincente la sfida tra “cugini”:Seby Canale da una parte segna triple a raffica infiammando lo scatolone; l’ospite Simone Ippolito,classe ’92 ha deliziato la platea per tecnica ed atleticità con due schiacciate da urlo.

Il combattutissimo finale lo vincerà la Virtus complice un clamoroso errore in contropiede da parte dei bianco-blu di casa.

Il Cap non è morto, anzi, le canotte verde viste ieri sera sembrano più vive che mai ed hanno le carte in regola per ottenere la salvezza.

Polistena fatica più del previsto per avere ragione dei reggini.Immensa la schiacciata ad inizio gara per il montenegrino Kragulj.Per il resto la trama sarà sempre la stessa Aspi avanti che non riesce a staccarsi e Cap mai domo pronto a far tremare gli ospiti orfani di una pedina chiave come Brosio.

Punteggio basso e vittoria per l’Aspi che rafforza il quinto posto.Il top scorer sarà il siciliano Ettaro.

Domenica pronostici rispettati.Prevale il fattore campo a Lamezia e Cosenza.La formazione lametina vince ancora e si regala il quinto posto in classifica.Il galvanizzato Castrovillari, quintetto giovanissimo,parte forte viene raggiunto dai bianco-rossi all’intervallo prima di cedere il passo alla forza agonistica del lametini.Trentello per il “Jumper” Fragiacomo in doppia con Rubino,Viterbo e Lazzarotti.Come da pronostico, il Cus batte un Crotone che difficilmente riuscirà a vincere gare in queste condizioni.Praticamente doppiati i pitagorici in casa del Cus che manderà a referto tutti gli elementi del roster.22 punti per Russo.

Reggioacanestro.com

 

Nuova Jolly – Basket Olympic Club 68-46

Jolly: Vozza 18, D. Costa 10, Rizzo 5, Tramontana 6, R. Costa NE, Corlito 9, Caccamo 2, Vazzana 15, Settimio, Zaccone 3. All.re: Tripodi.

Olympic: M. Sant’Ambrogio 3, Foti, Hlushko 1, A.Catalano 11, Lazzara, Panuccio, Crucitti 9, Canale 5, Santucci 13, Benedetto 4.

All.re C. Sant’Ambrogio, Ass. All.re: I. Sant’Ambrogio, Acc.re: D. Catalano, 2° Dirigente: F. Sant’Ambrogio, Scorer: Quattrone

GIOIESE- JBL CZ 97-60
PARZIALI: 35-13,54-27,75-43
ARBITRI: VIGLIANISI di RC LOCCISANO di LOCRI

GIOIESE: FARANNA 36,DRAGNA 19,ROMEO 4,GALLO 20,MERMOLIA 0
PALUMBO 5,SCOZZARO 8,RUSSO 3 PRATTICO’ 2 VECCHIET NE COACH LATELLA

JBL CZ: MARINO 2,PIRILLO 6 TASSONI 2 FELICETTI 6 DI VICO 33 
AIELLO 9 CRESTA 2 MONTISANO,DURANTE, COACH PRONESTI’

 

CCB Catanzaro – VIS Reggio Calabria 80-106

Parziali:(19-21, 41-52, 60-73)

CCB. Raiola 2, Giampà D. 2, Signoretti 0, Fortugno 4, Aceto 30, Giampà M. 18, Silipo 18, Spadafora 0, Celia M. 0, Rotundo 6. All. Chiarella

VIS: Rappoccio 2, Costantino 4,Fall 17, Womack 29, Genovese 4, Cugliandro 5, Grande 26, Sorace 0, Stracuzzi 20. All. Surace

Arbitri: Cataldi e Micino

 

Botteghelle Reggio Calabria – Virtus Catanzaro 76-78

(25-15, 41-45, 60-69)

BOTTEGHELLE: Marrara 4, Pensabene 8, Canale 27, Doldo 21, Vazzana, Cilione 4, Schiavone, Crea, Franco 10, Minniti 2. Coach: Surace

CATANZARO: Porto 2, Battaglia 11, Carpanzano 22, Zofrea, Motta 4, Giuliano, Urzino, Ippolito 24, Pulinas 15, Speranza. Coach: Tunno

Arbitri: Cagliostro e Avila di Reggio Calabria.

 

CAP Reggio vs ASPI…49-53

1T…6-12

2T…19-13

3T…17-18

4T…7-11

CAP  49: Turiano 6, Pellicone 5, Arilotta 9, Cafarelli 2, Malavenda, Catanoso 6,Tripodi 16, Fallanca, Iero 2, Maugeri 3.

ASPI  53: Iodice, Angelone 7, Kragulj 11, De Marzo 11, Macrì 2, Condoluci, Todorov 8, Ettaro 14, Politanò, Valerioti.

Arbitri: Antonio e Aldo Travia

 

FGR LAMEZIA – CASTROVILLARI 91-68

19-25, 44-45, 65-58

FGR LAMEZIA: FRAGIACOMO 30, RUBINO 21, VITERBO 11, LAZZAROTTI 12, PUJIA 6, PICCIONE 3, GRANDE 6, GATTO 2, CAVALIERE NE, CHIRUMBOLO NE

CASTROVILLARI: Barshchevskyy,Attanasio.D 12,De Marco 21,Attanasio.G,Marrone 4,Gazzaneo,La Vitola 2,Rennis,Morra 18,Campilongo 11. Coach Silella

Arbitri:SIMONE di Reggio Calabria e Sposato di Cosenza.

 

CUS COSENZA – CROTONE 83-48

Parziali: 21-2; 44-15; 69-30; 83-48.

CUS CS: Cundari 12, Greco 5, Russo 22, Di Salvo F. 2, Leonardi 14, Cirolia 6,Di Salvo A. 10, Gazzaneo 2, Piro 10, Sabato. Coach: Salerno

Crotone: Torromino, Perrone 8, Salatti,  Vallelonga, Riganello , Oppido , Sacco 17, Castro Batista 23, Maeran.

 

Classifica

VIs Overt Reggio Calabria 34

Cestistica Gioiese 32

Nuova Jolly RC 30*

Villa S.Giovanni 24

FGR Lamezia  20

Aspi Padre Monti Polistena 20

Virtus CZ 18

Botteghelle RC 18

Olympic Club RC 16

New Team 2000 KR 12*

Pirrera Castrovillari  11

Junior Basket Lido 10

CUS CS 10

CAP RC 5

Centro Basket CZ 2

*Una partita in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons