C Regionale:Due giornate al termine

 

 

Oggi inizia la penutima giornata del girone di ritorno della C Regionale: tante gare in scena ed un unico posticipo che si svolgerà domani con la gara di Castrovillari tra Pollino e Rosarno.

Si gioca, soprattutto per decodificare la griglia PlayOff dal terzo al sesto posto e per capire se, in coda nella griglia PlayOut può muoversi qualcosa.Viola,Rende,Pollino e Botteghelle hanno grande voglia di piazzarsi nel migliore dei modi nella griglia PlayOff.

Lamezia e Virtus Catanzaro ed allo stesso tempo Jolly e Rosarno proveranno a superarsi a vicenda.

Sono rimaste due giornate da recuperare più due recuperi(mercoledì tra Crotone e Villa e tra Botteghelle e Rende).

In ottica PlayOff appaiono molto appassionanti le seguenti sfide:alle ore 19 al Pianeta Viola i progressi della Scuola di Basket Viola si confrontano con l’imbattuta capolista Villa San Giovanni, team che schiera una formazione dove compare un roster fatto da tantissimi(quasi tutti) ex di turno.

Coach Dattola giocava nelle giovanili neroarancio,Doldo nei 78,Cerami era il punto di forza degli 89,Franco negli 86,Barreca era un aggregato della Viola di Lino Lardo,Costantino gioca ancora in nero-arancio nell’Under 19,Stracuzzi nei 92,Scaffidi negli 84 e Vincenzo Meduri, Mvp della stagione regolare giocò un campionato giovanile in nero-arancio tanti anni fa.

La gara di Lamezia delle ore 20 vede favoriti gli ospiti.tanti cerotti per i locali che proveranno a mettere in difficoltà unalanciatissima Bim Bum Rende

La sfida pomeridiana del Palapulerà che vede in campo una Virtus Catanzaro vogliosa di settimo posto contro una Botteghelle Basket ancora in corsa per la terza piazza.

Crotone,infine, prova a rialzarsi contro la giovane Jolly alle ore 19 al PalaKrò.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons