C Regionale:Partono i PlayOff

 

 

I verdetti finali si avvicinano vertiginosamente anche in C Regionale,il massimo campionato di Calabria ormai ridotto ai minimi termini.

Si cerca di far risvegliare un malato terminale abbassando i parametri ma, i risultati numerici e di partecipazione,purtroppo rasentano ormai il ridicolo.

Nel massimo campionato di C Regionale, ridotto a sole nove squadre, sono rimaste in gara esclusivamente quattro formazioni che a partire da questa sera disputeranno i PlayOff.

La squadra che vincerà il campionato non verrà automaticamente promossa in Dnc ma effettuerà un nuovo spareggio con la seconda formazione del ranking del medesimo campionato di Sicilia dopo una discutibile “Modifica” giunta a campionato in corso.

La capolista Nertos Cosenza, vuole rispettare i pronostici della vigilia e provare a riportare la “C1” in Via Popilia..

La società del “Patron” Coscarella  chiede strada in gara uno di semifinale al Lamezia, ovvero l’unica formazione della Poule Promozione ad aver fatto giocare con costanza i giovani del vivaio.

I silani sono sicuramente una squadra più tosta e preparata ed hanno perso realmente di rado nel campionato:il team allenato da Coach Arigliano,infatti ha ceduto il passo solamente due gare, in casa della Botteghelle ed al PalaSpartì di Lamezia nel girone di andata.

Palla a due alle ore 20.45 al Palasport di Via Popilia a Cosenza:Sotto le plance sarà sfida tra Russo,Di Salvo e Trombino contro il jumper Fragiacomo.Sugli esterni, l’esperienza dei lametini Lazzarotti e Rubino verrà contrapposta alla regia del più forte giocatore del campionato,Nicco Guzzo ed ai “plurivincitori” di questo torneo Gallo e Pate.

Alle ore 18.45 va in programma l’altra semifinale:il Villa San Giovanni,seconda forza del torneo, sfida una Bim Bum “tutta pepe” che si propone come rivelazione di questo PlayOff.

Le sfide stagionali tra le due compagini hanno sempre denotato un certo equilibrio,anche se,la forza dei nero-verdi ha in tutti i casi prevalso.

La forza offensiva di gente come Pellicanò,Sergi,Cerami e Canale verrà contrapposta nuovamente alla caratura di atleti come Palazzo,De Marco,Giannotta,Alesse e Tonino Pate.Sarà in campo il giocatore più “anziano” del campionato,il veterano Enzo Postorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons