C Regionale:Si gioca

 

 

Due derby ed una bella sfida infiammano il sabato del massimo campionato regionale di pallacanestro maschile.

Partiamo dalla gara dello Scatolone: alle ore 18 l’Olympic Club proverà a riprendersi dopo la sconfitta nel derby contro la Botteghelle.Capitan Massimo Lazzara e compagni giocheranno contro l’esuberante Scuola di Basket Viola, formazione reduce da una giornata di stand-by dovuta al rinvio della sfida disabato scorso contro la Gioiese.

Allo stesso orario si gioca al Palazzetto di Archi: un lanciatissimo Villa San Giovanni, seconda forza del campionato affronta un’Aspi Padre Monti Polistena nel suo miglior momento della stagione. La squadra di coach Brosio ha battuto,nel turno appena passato, il Lamezia,firmando un’autentica impresa e bloccando il magic moment dei bianco-rossi lametini.Villa arriva incerottata alla sfida ma la prova offerta sabato scorso lascia ben sperare coach Dattola.

A seguire, alle ore 20, ancora derby allo Scatolone: la Botteghelle Basket del Presidente Antonio Musolino cerca un bel tris in campionato. Per farlo i bianco-blu dovranno battere l’esuberanza di un Nuovo Basket Soccorso che ha inserito, nella recente “finestra di mercato” il centro Stefano Scafaro in doppio tesseramento con la Redel Energia di DNC con il benestare della Scavolini di Pesaro.

Per la Botteghelle sarà regolarmente in campo il veterano Gianpiero Corlito: il pivot dei bianco-blu arrivato da bambino a Reggio Calabria dalla “sua” Palermo  faceva parte della storica Panasonic Viola di Volkov e Garrett ed ha festeggiato i suoi quarant’anni.

Domenica spazio ad altre tre sfide.

Il “Big Match” si giocherà a Lamezia: la Virtus proverà a rialzarsi dopo l’inaspettata sconfitta di Polistena. Lazzarotti e soci giocheranno una sfida in tema PlayOff contro la Junior Basket Lido di coach Anna Astorino. Tutta da seguire la sfida volante tra i “dunkers” Fragiacomo e Fall.

Partita dall’esito scontato a Gioia Tauro. Classico testa coda tra Gioiese e Castrovillari.Possibile l’esordio per il giovane Luzza,classe 1996 per Gioia. Il promettente ragazzo è stato inserito nel roster della Cestistica grazie ad un doppio tesseramento con il Basket Rosarno.Nota importante dal network Gioiese che si affianca all’iniziativa “Io Sono Fabrizio” il caso che ha piegato la città di Gioia Tauro, con l’omicidio di Fabrizio Pioli, il cui corpo non è stato ancora ritrovato, sostiene la campagna di sensibilizzazione promossa da “ Io sono Fabrizio”, affinché , riprendendo le parole dello slogan, l’unione possa vincere il silenzio, Fabrizio possa ritornare a casa, ed i suoi familiari possano trovare pace dopo i grandi momenti di angoscia, nella convinzione che ogni parte sociale, politica e culturale debba dare il proprio contributo per non cedere alla rassegnazione e lottare partecipando alla costruzione di più ampio sistema valoriale, in cui la vita stessa rappresenta il massimo bene.

La Virtus Catanzaro dopo una doppia sconfitta, prima in campionato contro Villa poi nel campionato giovanile dell’Under 21, a Reggio contro la Vis, cerca il riscatto nel derby contro la Cras Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons