C Reg:Nertos e Villa a tutto gas,Lamezia super

 

 

Sono rimaste in tre.I due team favoriti e la sorpresa assoluta del campionato.

Tris in vetta nel campionato di C Regionale.

Nertos,Villa e Lamezia staccano nuovamente il “ticket” dell’imbattibilità accanto al primo successo incampionato dei ragazzini della Scuola di Basket Viola.

Prova di forza della Nertos contro la Botteghelle Basket.Probabilmente è ancora un pò prematuro sbilanciarsi ma,il quintetto di Massimiliano Arigliano appare realmente la squadra da battere.

Primo quarto molto equilibrato a Cosenza.Dal secondo periodo i silani iniziano a macinare belle giocate sull’asse di esterni composto da Guzzo,Gallo e Marco Pate.

Nel terzo periodo,una Botteghelle confusa proverà a risolverla con “personalismi” che daranno il via per l’allungo definitivo dei locali che chiudono con un sostanzioso più diciannove finale.

Vince e convince il Villa San Giovanni che conferma le attese della vigilia viaggiando a punteggio pieno e battendo,come da pronostico il giovane Rosarno.Nei primi due periodi saranno realmente tanti i falli fischiati contro Rosarno a cospetto dei quattro sanzionati ai nero-verdi.La vera svolta della gara arriva ad inizio terzo periodo.L’allungo viene firmato da tre triple consecutive sul collaudato ‘asse formato da Sergi e Pellicanò.La voglia del Rosarno sarà troppo inconsistente.Non basterà la volontà del duo Crucitti-Garruzzo.I nero-verdi dilagano sul finale 101 a 74 con quattro atleti in doppia:il top scorer Sergi,Lorenzo Tripodi ed i due nuovi innesti Cerami e Canale.

Vittoria emozionante per il sorprendente Lamezia.

Nella Bim Bum pesano le assenze di Tonino Pate(potenzialmente il più forte giocatore del campionato) e del play Durantini.

Nel Lamezia gioca un Rubino a mezzo servizio ed è ancora assente per infortunio il regista Viterbo.

I bianco-rossi locali partono molto piano a basse velocità,la Bim Bum,invece,inizia a far bene con Giannotta e De Marco.Ne esce fuori una gara viva e gagliarda.Nel quarto periodo Lamezia mette la freccia con Lazzarotti e vola anche sul più dieci.Un fallo tecnico con conseguente uscita per cinque falli di Ortenzi riporta in gara la Bim Bum che si dimostra fredda ai liberi ed agguanta il pareggio.

La giocata finale è uno “showtime” puro ed è stata firmata da uno degli atleti più giovani in scena:il ’95 Marco Grande s’inventa un canestro da “Top Ten” che risulta decisivo e difficilmente dimenticabile nella mente del giovane.

Prima vittoria in campionato per i giovani della Scuola di Basket Viola di Coach Iracà all’interno di un grande spot per il basket calabrese.Tantissimi Under 18,praticamente tutti in campo per la sfida tra i baby nero-arancio e la Virtus Catanzaro di Antonio Ceroni.Dopo due quarti di studio,la Scuola di Basket è salita in cattedra grazie all’asse moldavo composto da Lupusor ed Osmatescu.I due giovani sono stati assolutamente super.

 

 

 

Villa San Giovanni-Basket Rosarno 101-74

(18-17,30-19,29-17,24-21)

Villa San Giovanni;Pellicanò 23,Postorino 8,Canale 14,Sergi 22,De Stefano

8,Costabile 5,Tripodi 7,Cerami 14,La Valle,Minaldi.All Eugenio Dattola

Rosarno:Crucitti 23,Donato 6,Lo Presti 11,Pisano 4,Garruzzo G 9,Ruggero

5,Luzza 6,Garruzzo M. 3,Donato A. 6,Pronestì 2.All Francesco Barilla

Arbitri Giovanni Simone di Lazzaro e Manal Nakkake di Reggio Calabria.

 

Scuola di Basket Viola-Virtus Catanzaro 110-72

(30-26,53-46,76-57)

Viola:Antonicelli 2,Franzò 14,Labate 1,Bagnasco 12,Panzera 3,Russo 6,Manfrè 18,Lupusor 26,Osmatescu 6,Latella 22.All Pasquale Iracà.Assistenti Crea e Cotroneo

Virtus Catanzaro:Munizzi 10,Urzino 11,Polizzese 4,Calabretta 14,Samà,Cossari 13,Motta 7,Scuderi 5,Fratto 8,Bova.All.Antonio Ceroni Ass Maurizio Guzzomì

Arbitri Avila di Reggio Calabria e Lo Preiato di Vibo Valentia

 

Lamezia 80 Bim Bum 78 (16-24; 33-40; 51-57)

Lamezia: Lazzarotti 19, Grande M. 14, Ortenzi 4, Rubino 4, Fragiacomo 26, Falvo, Venuti, Petrosino n.e., Grande S. 13, Fusto n.e. All: Fusto

Bim Bum: Altavilla 0, De Marco 14, Giannotta 12, Piro 9, Carbone, Federico 16, Imbrogno 2, Zoccali 16, Spadafora n.e., Acri 9 All: Carbone

Arbitri Sposato e Nocera

 

Nertos Cosenza-Botteghelle Basket 83-62

(16-16,37-29,65-46)

Nertos:Gallo 2,Trombino 8.Manu Gallo 21,Guzzo 20,Pate 9,Cundari 2,Spadafora 5,Russo 5,Coscarella 7.All Arigliano

Botteghelle:Comi ne,Pensabene 13,Vazzana 5,Crea,Catanoso 16,Canale 14,Minniti 8,Santucci 6,Quattrone ne.All Corlito

Arbitri Travia e Travia di Gioia Tauro.

 

Classifica

Nertos Cosenza 4

Villa San Giovanni 4

Lamezia 4

Olympic Club 2*

Rosarno 2

SbViola 2

Botteghelle 0

Jbl 0*

Bim Bum 0

Virtus Catanzaro 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons