C Reg:Oggi spiccano Jolly-Gioiese e Olympic-Virtus

 

 

Quattro anticipi in C Regionale e quattro gare al termine della regular season che deciderà quali sarà la formazione ad abbandonare la categoria, quali formazioni voleranno negli otto posti disponibili per la griglia PlayOff e quali al PlayOut.

Il piatto è ricco, davvero ricco.

Sfida per ottenere il secondo posto tra Jolly e Gioiese. Un ricco antipasto playoff tra due squadre molto diverse.

C’è da dire che, i giovanissimi reggini(tutti 93 e 94 eccezion fatta per capitan Tramontana e Gianpiero Corlito ex di turno), formazione rivelazione del torneo, hanno l’obbligo di vincere e sovvertire la differenza canestri perchè, a differenza della Cestistica effettueranno un turno di riposo.

Vozza e compagni saranno impegnati martedì nell’attesa semifinale Under 19 contro i pari-età di Catanzaro, dunque sosterranno due test davvero cruciali.

La Cestistica, dal canto suo, vuole dimostrare di essere viva e vegeta per rilanciare la sfida alla vittoria del campionato. Sempre alle ore 18, si gioca nel Palazzetto di Archi. Villa vuole ritrovare la vittoria e ricominciare la lotta per il quarto posto. Ospite del turno odierno sarà un Cap rinvigorito dalla vittoria nel recupero contro il Cus che lotterà per cercare una vittoria “salutare” attendendo come sempre il risultato della Ccb,squadra che contende ai giallo-verdi l’ultimo posto in classifica.

Alle 19 al PalaKrò,l’Aspi Polistena non dovrebbe avere grossi problemi contro un Crotone fermo ancora a zero punti nella classifica del girone di ritorno. Per l’Aspi una buona occasione per consolidare un quarto posto ottenuto da appena una settimana.

Alle ore 20, partitissima allo Scatolone.

Ottava contro settima, in piena bagarre PlayOff.

L’Olympic Club vuole riscattarsi dopo la sconfitta subita in casa della Jbl: per farlo Lazzara e soci dovranno battere l’effervescenza della Virtus Catanzaro, formazione che ha ancora le carte in regola per sognare la quarta piazza del ranking. I locali, invece, devono fare molta attenzione alla riscossa dal nono posto della Botteghelle Basket.

Corsa al quarto posto anche per Lamezia.

I giovani bianco-rossi autori di un campionato sopra le righe possono sorridere facendo attenzione ai tentativi di riscossa della Ccb di coach Chiarella, nuovamente ultima ma con tanta voglia di vincere.

Alle 18.30 si gioca a Castrovillari, campo da sempre favorevole agli squali della Jbl che nella loro breve storia nel campionato di C Regionale hanno sempre battuto i rivali del Pollino.

Cinque punti di differenza tra le due formazioni con i ragazzi di Catanzaro Lido che hanno grandi possibilità di ottenere il primo turno di PlayOut in casa.

Alle 19, si gioca a Cosenza.

La Phogar di coach Salerno affronterà la voglia di vincere del collettivo della Botteghelle Basket, formazione esaltata dalla vittoria con la Nuova Jolly che ha grande voglia di non farsi sfuggire l’ottavo posto.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons