C Reg:Un sabato al top

 

 

Nella seguente fase, i team disputeranno due sfide a settimana contro le “dirimpettaie” di classifica prima di volare in un piazzamento PlayOff e PlayOut.

Una squadra soltanto effettuerà il decollo nel campionato nazionale di DNC.

Sempre una compagine, invece, saluterà la C retrocedendo nella D Regionale.

La capolista Cestistica Gioiese giocherà il match clou del campionato.

Mermolia e compagni dopo aver vinto il recupero di campionato contro una super combattiva Viola, vogliono confermare l’imbattibilità stagionale dopo aver vinto 18 partite in sequenza. L’imbattibilità gioiese passerà da un’altra squadra che ama correre:la Virtus Catanzaro dell’ex Danilo Chiarella è pronta alla sfida dopo aver inserito il talentuoso argentino Nicolas Morici.

Il diciassette di Marzo ospiterà tante altre sfide avvincenti.

Sfida dal sapore PlayOff ad Archi:I nero-verdi del Villa San Giovanni, formazione che ha perso solamente contro la Gioiese, giocheranno nuovamente contro la Botteghelle Basket.

Sfida dell’ex per coach Eugenio Dattola, allenatore che ha scritto pagine intense della storia della Botteghelle prima da giocatore poi in cabina di regia.

Nella sfida di andata la gara si risolse nei minuti finali tra tanto equilibrio.

Sempre alle ore 18, ma a Polistena, l’Aspi proverà a dimostrarsi più forte delle assenze:ospite del palazzetto di Polistena sarà una Jbl che ha giocato per larga parte del torneo con un roster baby unito al fortissimo Fall.

Sfide delicatissime allo Scatolone. Alle ore 18 l’Olympic deve suonare la carica dopo aver perso sul campo dei giovani di Castrovillari: Arena e soci affronteranno la Cras Catanzaro, team attualmente ultimo in classifica proprio dopo la sconfitta dei reggini nel Pollino.

Anteprima di PlayOut anche alle ore 20.Il Nuovo Basket Soccorso ha tutte le carte in regola per battere un Castrovillari rinfrancato dal secondo successo stagionale.

Il palinsesto di giornata si articolerà praticamente tutto al sabato eccezion fatta per la sfida di Lamezia.

Voglia di riscatto per due formazioni giovani e veloci.Lamezia vuole vincere per rincorrere un piazzamento PlayOff.Il percorso di crescita della Viola, incredibile per efficacia e potenza nel recupero contro la Gioiese passerà anche dalla difficile sfida del PalaSpartì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons