C Reg:Viola che colpo

 

 

Salta il fattore campo nel quarto di finale PlayOff di C Regionale.

Al termine della più tosta gara della stagione, la Viola vince e sorride battendo un combattivo ma troppo impreciso Rende.

Termina 82 a 94 la sfida giocata lunedì sera in terra silana: Rende avrà l’opportunità di pareggiare i conti nella sfida di sabato prossimo alle ore 19, la Viola,invece,in caso di vittoria conquisterà la semifinale contro la capolista Villa San Giovanni.

 

La sfida inizia in equilibrio ma i reggini sembrano avere qualcosa in più.

Grande corsa, un gruppo che ha risposto molto bene provando continui strappi.

Rende insegue grazie alla maestria di Marco e Tonino Pate ma Reggio non sta a guardare.

Accanto alla grande prova di Franzò ed un immenso Lupusor, c’è Domenico Latella che si inventa canestri talvolta impossibili che mettono in seria difficoltà i locali.

La difesa orchestrata dal duo Iracà-Barilla, una 3-2 con Lupusor in punta ingabbia gli schemi silani: pessime le percentuali al tiro da tre per la Bim Bum che realizza una tripla nel primo quarto ed una nell’ultima frazione in mezzo a tanti errori.

Una palla recuperata da Domenico Antonicelli ad un minuto e mezzo dal termine regala la sicurezza ai violini che possono festeggiare.

Rende dovrà trovare le giuste motivazioni per rialzarsi.

 

 

 

Bim Bum Basket Rende – Scuola di Basket Viola 82 – 94

( 19-21, 40-47, 63-69)

Bim Bum Basket Rende : Di Vizio 8, De Marco 7, Pate A. 17, Piro 5, Pate M. 23, Perna n.e., Zoccali 7, Mazzuca n.e., Reda n.e., Gallo 15, Barshchevskyy, Acri.

Coach: Pierpaolo Carbone

Scuola di Basket Viola : Franzò 15, Russo 10, Di Dio Busà n.e., Antonicelli 17, Brilli, Frazzetto 2, Sindoni 2, Scalone, Luzza 1, Lupusor 28, Osmatescu 2, Latella 17.

Coach: Pasquale Iracà – Ass. : Francesco Barilla

Arbitri: Caputo e Petrosino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons