C SILVER AI RAGGI X:BASKETBALL LAMEZIA

I giallo-blu vogliono migliorare il risultato della passata stagione e volare in B tra criticità e voglia di dominare.

BASKETBALL LAMEZIA

3,5

Le stesse stelle della Vis Reggio e della Bim Bum Rende? Si, al momento si e vi spieghiamo perché.

Si, è vero, Basketball Lamezia le proverà tutte per vincere il torneo e provare a coronare la cavalcata alla B che è fallita sull’ultimo canestro nella passata stagione in quel di Fabriano.

Ritornare sul mercato all’occorrenza e modellare un roster sulla carta super e da cinque stelle.

Roster straordinario ma con problematiche correlate che fanno oscillare il ruolo di leader del torneo della compagine giallo-blu.

Tre criticità:

Prima esperienza assoluta in C Silver per il giovane allenatore reggino Andrea Pellicanò che ha preso il posto di Leo Ortenzi: la sua affidabilità e voglia di far bene sarà il termometro dell’andamento dei lametini.

La tribolata vincenda impianti che sta provocando nervosismo all’interno di un ambiente esaltato dai risultati della passata stagione.

Il rientro in campo, o meno, dell’asso Riccardo Truccolo(in A2 nella passata stagione con Udine), guardia titolare della compagine giallo-blu che dovrebbe prendere virtualmente il posto di Longoria e Stanionis della passata stagione.

Il resto del roster è da paura.

Un play super come Monier, due play guardia come Marisi e Rappoccio pronti a sacrificarsi per la causa, il tosto Magni in guardia con il veterano Rubino pronto ad uscire dalla panchina.

Franco Gaetano con un anno di più nel bagaglio e tanta voglia di volare, l’esperienza di Fragiacomo e Lazzarotti accanto all’argentino volante Faranna nel ruolo di centro.

Quintetto ideale:Monier,Truccolo,Magni,Gaetano,Faranna.

Show Buttons
Hide Buttons