Serie C

C2 AL VIA

Ai nastri di partenza anche parecchie squadre reggine.Il pomeriggio dello “Scatolone” ci offre ben tre partite:alle 16 AUDAX-CAP,alle 18 OLYMPIC-CASTROVILLARI e infine alle 20 BOTTEGHELLE-UISP.
Alla scuola di Archi,ci sara’ il debutto casalingo del Nuovo Basket Frassati opposto al neo promosso Rende.Il Villa San Giovanni giochera’ tra le mura amiche contro il Basket Pellaro che ha rilevato il titolo della scomparsa Azzurrina.
Analizziamo le partite:
ore 16 AUDAX-CAP(“Scatolone”)
Esordio assoluto in serie C2,per la matricola AUDAX,che si e’ classificata al primo posto nello scorso campionato di serie D.Sara’ davvero difficile per i ragazzi di coach Romeo,avere la meglio di un CAP,sicuramente formato da giovanissimi,ma che ormai fa della difesa e del contropiede le armi fondamentali per la conquista delle zone alte della classifica.
Ore 18 OLYMPIC-CASTROVILLARI(“Scatolone”)
L’Olympic,dopo un annata sottotono,ci riprova,e riparte da Coach Santo Lo giudice,sicuramente una garanzia per la categoria.La grossa novita’ potrebbe essere l’acquisto di un nuovo bomber,da affiancare al sempreverde Gianni Speranza,da sempre leader della squadra si Santacaterina.
Prova ad espugnare lo “Scatolone” un Castrovillari,che ha riconfermato il leader,Massarotti,e basa il suo roster su tanti giovani..
Ore 18 FRASSATI-RENDE(Archi)
Piu’ che un incontro inedito,questa partita ha il sapore di rivincita!Infatti molti componenti della Frassati facevano parte della Target che perse lo spareggio proprio contro il Rende lo scorso maggio.
Ore 20 Botteghelle-Uisp (“Scatolone”)
Il quintetto del presidente Musolino,si presenta ai nastri di partenza con qualche buon acquisto,ma con l’infortunio del suo Pivot,Pavone.Riguardo l’Uisp,abbiamo poche notizie,sappiamo che sicuramente sara’ formata da diversi elementi che nello scorso campionato giocavano nella Giel.
Domenica ore 18.30 VillaSanGiovanni-Azzurrina(villas.g.)
Il Villa di coach Crea,prova a sorprendere,una delle corazzate della serie c2,il Basket Pellaro,formato da giocatori di alto livello..

cosa ci dice la GAZZETTA..

Subito il Cap sulla strada della matricola Audax
Domani è campionato

REGGIO CALABRIA – Il turno d’apertura del campionato di serie C2 sarà caratterizzato dagli impegni casalinghi che, domani, vedranno di scena ben quattro formazioni reggine. Allo «Scatolone» toccherà alla «matricola» Audax aprire le ostilità (ore 16), proprio contro quel Cap che nella passata stagione è stato, per tanti versi, il team-rivelazione del torneo, in particolar modo per le cose piacevoli messe in mostra dal punto di vista tecnico e atletico e che ripresenta un «roster» abbastanza giovane. L’Audax, che è risultato vincitore del campionato di serie D, ha ritenuto bene di irrobustire il proprio organico con i vari De Stefano, Russo, Longo, Calabrò e Pellicanò, ponendosi quale primario obiettivo il conseguimento di una permanenza agevole e, magari, di evitare il rischio di farsi impelagare nei play-out. Da parte sua il Cap di Mimmo Melara crede nella definitiva consacrazione dei suoi ragazzi, supportati dall’esperienza del sempre valido Praticò, per cui i gialloverdi vorrebbero dare, subito, una concreta testimonianza della bontà della loro squadra. Alle ore 18, il Basket Olimpic Basket affronterà il Pollino Castrovillari e per la formazione di Franco Sant’Ambrogio la sfida si presenterà alquanto scorbutica. Tra l’altro il quintetto reggino non ha preso parte alla Coppa Calabria e risulta, al momento, difficile prevedere quella che potrebbe essere la sua reale forza, pur sapendo che punterà, come per il passato, su un buon numero di elementi esperti e collaudati, unitamente a qualche giovane di bella speranza all’esordio nella categoria. La serata di sabato si concluderà con il «derby» che, a partire dalle ore 20, metterà di fronte il Botteghelle e la Polisportiva Uisp Tremulini, compagini che aspirerebbero a portare avanti una stagione dignitosa e che potrebbero presentare più di una novità nei loro schieramenti, per cui entrambe non risparmieranno energie pur di potere conquistare i primi due punti del campionato. Nuovo Frassati Reggio-Basket Rende si giocherà, invece, nella palestra comunale di Archi, con inizio alle ore 18. La compagine reggina affidata alla guida di Pasquale Quartuccio ha rivoluzionato il proprio organico inserendo diversi giovani che tanto bene si erano saputi comportare in serie D, nelle file della «consorella» Target Reggio, oltre a Guarino e Velardi, quest’ultimo la passata stagione in forza al Vibo Valentia (serie C1). Per l’Azzurrina l’esordio avverrà domenica pomeriggio (ore 18.30) sul campo del Basket Villa San Giovanni e anche per questa formazione reggina, che ha in Diego Viglianisi il neodirigente responsabile, si può parlare di nuovo corso e di arrivi importanti come vanno, appunto, considerati gli inserimenti di Mario Festa, Grillone, Tonino Viglianisi, Ruvolo, oppure la conferma di capitan Morante. Le restanti sfide in programma saranno: Basket Rosarno-New Team Crotone, Virtus Catanzaro-M. C. Cosenza e Algieri Cus Cosenza – Barlaam Catanzaro

Show Buttons
Hide Buttons