CAGLIARI E’ DI UN ALTRO PIANETA

Lo spareggio Under 18 femminile sorriso alle isolane contro la Calcom

Trasferta formativa per le giovani catanzaresi della Centro Basket Catanzaro travolte dalla preparazione e dal livello straordinario di gioco del Cus Cagliari.

Il team di Coach Manca vince in scioltezza sul campo di Napoli: gara senza storia sin dalla palla a due.

Termina 26  a 108 con uno scarto da record che può solo servire da insegnamento ai settori femminili della nostra regione.

A.D. US CATANZARO CENTRO BASKET – A.S.D. CUS CAGLIARI 26-108 (4-27, 11-57, 15-86)
A.D. US CATANZARO CENTRO BASKET: Montebello 10, Alfano V., Ruga 2, Vitale, Bellassi 2, Alfano S., Derossi 5, Santoro, Santopolo 5, Macrì 2, Martino, Greco. Allenatore: E. Scarcello, 1°assistente: F. Derossi, 2° assistente: D. Chiarella.
A.S.D. CUS CAGLIARI: Serra 10, Zucca 18, Gaetani 14, Sordellini 8, Maccioni 4, Laddeu 8, Santoru 16, Mancini 22, Sanna 2. Allenatore: S.Manca, 1°assistente: A. Ghiani.
ARBITRI: L. Mogavero di Bellizzi (SA) e L. Leggiero di San Tamarro (CE).

Show Buttons
Hide Buttons