Calabria,con la Valle D’Aosta è tutto semplice

 

 

Dopo la battuta di arresto contro la Basilicata, la rappresentativa calabrese impegnata al Trofeo delle Regioni si rialza immediatamente contro la compagine che, al momento rappresenta la cenerentola della penisola.

Una Valle D’Aosta con evidenti difficoltà di reclutamento con tanti 2001 nel roster cede il passo sin da subito alla voglia di far bene dei calabresi che giocano una gara mai in discussione.

Termina 36 a 90 con Laganà nuovamente top scorer.

In doppia termina il lungo della Smaf Catanzarò Pilò.

Ottima risposta da tutto il gruppo che oggi, alle ore 15 sarà impegnato nell’ardua impresa di mettere in difficoltà un team forte e preparato come la Campania.

 

VALLE D’AOSTA – CALABRIA 36-90 (9-19, 14-26, 4-32, 9-13)

VALLE D’AOSTA: Fazari 3, Restagno, Nieroz, Collalto, Carlin 1, Yeuillaz 8, Vaudan, Guerrisi, Artuso 10, De Gattis 1, Vinci 13, Lai

CALABRIA: Manfredi 5, Zampogna 4, D’Apa 5, Crucitti, Scialabba 8, Egwoh 8, Fiorillo 8, Lagana’ 26, Commisso 4, Nello Trupia 2, Dolce 4, Pilo’ 16

Arbitri: Nonna, Fiore

 

 

Classifica

Basilicata 6

Calabria 4

Molise 2

Valle d’Aosta  0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons