Campioni d’inverno,parola d’ordine “Continuità”

 

 

CATANZARO – Ad appena 72 ore di distanza dalla trasferta di Gela, l’Assitur Planet Catanzaro torna in campo per l’ 11^ giornata di campionato DNC – girone G. Ad attendere i giallo-rossi di coach Fabrizio Tunno un’altra trasferta, questa volta in casa del Basket Acireale, terza forza del torneo. Settimana intensa quella vissuta da Cattani e soci, protagonisti di tre gare in otto giorni, questa sera alla ricerca del tris vincente sul parquet del Palasport di Corso Italia di Acireale. Conquistata oramai la certezza della partecipazione alle Final Eight di Coppa Italia di categoria, la Planet giocherà per non perdere terreno dalla vetta (che attualmente condivide a 18 punti con Nuova Aquila Monreale) e continuare a recitare un ruolo da assoluta protagonista anche in questa return season. Al ritorno da Gela, i giallo-rossi hanno effettuato ieri l’unica seduta di allenamento prima della trasferta odierna per testare le condizioni della squadra. Formazione al completo (Rotundo escluso, naturalmente) per coach Tunno che dovrà spronare i propri uomini evitando pericolosi cali di attenzione. Di contro, infatti, ci sarà una squadra che pur stravolta rispetto alla passata stagione, non sta deludendo le aspettative dei propri tifosi. Partita con lo scopo dichiarato di centrare una tranquilla salvezza, la formazione allenata da coach Gaetano Russo è probabilmente una delle sorprese del campionato e si attesta alle spalle della coppia capolista con un bottino di 14 punti. Tre sole le sconfitte subìte dagli acesi fino al momento: le prime due proprio contro le maggiori forze del torneo (Assitur alla 2^ giornata e Monreale nel turno successivo), la terza contro Città di Cosenza nella 6^ giornata. Settimana ostica quella che Acireale si prepara a vivere in cui dovrà confrontarsi in sequenza con le prime della classe e in cui farà il possibile per non interrompere la propria striscia positiva che dura oramai da quattro turni.

Nella partita di andata, a Catanzaro i granata tennero testa ad una straripante Planet solo per il primo tempo, chiuso con il parziale di 14-13, per poi cedere pian piano ed accusare il colpo di grazia sul finale del terzo quarto quando i giallo-rossi misero a segno un parziale di 7-0 portando il proprio vantaggio sul +13 (43-30) e chiusero definitivamente la contesa con il risultato di 62-46.

Questa sera alle ore 18:00 arbitri dell’incontro saranno i Sigg.ri Antonio Giuseppe Giordano di Gela (CL) e Gianpaolo Ferraro di Ragusa.

La 2^ giornata del girone di ritorno si gioca interamente di domenica. Questo il programma completo: Nuova Pall. Marsala – Città di Cosenza, Vis Reggio Calabria – Moncada Porto Empedocle, Basket Mazara – Green Basket Palermo e Basket Gela – Nuova Aquila Monreale.

 

Maria Rosa Taverniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons