Cap il pass per la salvezza è servito,Pirrera devastante

E’ andata in archivio gara uno di PlayOut in C Regionale. La squadra che raggiungerà la Ccb in Serie D sarà esclusivamente una, dunque attraverso il secondo turno di PlayOut riusciremo a capire quali saranno le squadre finaliste della post-season per non retrocedere.Il colpo della giornata lo firmano i reggini del Cap che battono il forte fattore campo del Cus Cosenza dopo un tempo supplementare.Pesano per i locali le assenze di Acri e Di Salvo. Reggini quasi sempre in vantaggio per i primi tre periodi(anche più dieci).Nel quarto periodo la voglia degli universitari impatterà il match per una gara sempre punto a punto. La differenza la farà il barese Nicola Santamaria, tanti rimbalzi e generosità. Importanti le triple di Catanoso.La tripla più importante,però la insaccherà all’overtime Nino Malavenda, più quattro per il Cap che avrà la possibilità di chiudere i conti tra le mura amiche.

Pronostici rispettati nel Pollino.La Pirrera Viaggi Castrovillari domina contro un Crotone che, sulla carta, sembra la formazione più accreditata per la retrocessione.Cinquanta punti tra le due squadre.Castrovillari ha riabbracciato finalmente Davide Attanasio.Doppie per De Marco,Gioia,Morra e Grisolia.

 

Phogar Cosenza-Cap 55-59 Dts

Cosenza:Gallo 3,Arcuri,Cundari,Greco,Urso 8,Leonardi 11,Grandinetti 9,Cirolia 8,Sabato A. 7,Sabato.All Salerno

Cap:Turiano 10,Pellicone,Arillotta 8,Cafarelli 2,Malavenda 2,Catanoso 22,Santamaria 10,Fallanca,Cajumi 2,Maio.All Arcudi

 

Pirrera Viaggi Castrovillari-New Team Crotone 97-47

Pirrera:De Marco 20,Gioia 22,Morra 18,Grisolia 13,Attanasio G 7,D’Agostino 9,Barkesky 4,Attanasio D. 3,Filpo 1.All Silella

Crotone:Perrone 15,Maeran,Salatti 2,Riganello,Cosentino 4,Sacco 8,Castro Batista 14,Torromino 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons