CAPOLAVORO CAPO D’ORLANDO:VITTORIA A MILANO CONTRO I CAMPIONI D’ITALIA

 Iannuzzi e Tepic super, i siciliani sognano. Gara uno per Trento su Sassari.

Il PlayOff di Serie A1 inizia subito con il botto.

La favola di Capo D’Orlando inizia subito alla grande.

Peppe Sindoni, dirigente nominato numero uno tra gli uomini da scrivania della Serie A1 racconta di come il suo paese sarebbe entrato per intero nel Palasport dei campioni d’Italia.

L’Armani pasticcia, paga le assenze e si sveglia solamente sul finale grazie ad uno stratosferico Pascolo.

Il paladini firmano un successo storico che esalta tutto il basket meridionale con Tepic in versione “killer” ed Antonio Iannuzzi sempre più giocatore rivelazione di questo campionato.

Il lungo che giocava con Giovanni Benedetto e Max Rezzano a Matera e che retrocesse con Omegna nella passata stagione dalla A2 alla B è sempre più una certezza dello scacchiere di Coach Di Carlo.

Dominio di Trento contro Sassari nella prima della seconda serie in programma Gomes protagonista e gara che si spezza in due nel terzo periodo.

 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – BETALAND CAPO D’ORLANDO 80-87

TABELLINO MILANO: McLean 9, Fontecchio, Hickman 13, Kalnietis 5, Raduljica 2, Macvan 8, Pascolo 24, Tarczewski 2, Cinciarini 6, Abass, Cerella ne, Simon 11.

TABELLINO CAPO D’ORLANDO: Galipò ne, Ihring, Tepic 17, Iannuzzi 18, Laquintana 2, Nicevic 2, Kikowski 11, Delas 10, Diener 6, Donda ne, Ivanovic 13, Archie 8

PARZIALI: 10-18, 23-21, 18-25, 29-23

PROGRESSIVI: 10-18, 33-39, 51-64, 80-87

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO -BANCO DI SARDEGNA SASSARI: 65-55

Parziali: 15-16, 12-10, 25-8, 13-21

Trento: Craft 7, Sutton 0, Baldi Rossi 0, Moraschini 0, Bernardi 0, Forray 5, Flaccadori 8, Gomes 17, Hogue 12, Lovisotto 0, Lechthaler 0, All. Buscaglia.

Sassari: Bell 10, Lacey 2, Devecchi 2, D’Ercole 5, Sacchetti 1, Lydeka 9, Savanovic 9, Carter 0, Stipcevic 7, Lawal 9, Monaldi 0, Lighty 0, All. Pasquini.

Show Buttons
Hide Buttons