CARLO SANT’AMBROGIO E LA SUA AVVENTURA AGLI STINGERS

“Consapevoli, coraggiosi ed anche un pò “pazzi”. Non conosciamo il livello della Serie D Sicilia ma vogliamo far bene. Agli allenamenti siamo quasi venti persone, non manca mai nessuno. Mi auguro di poter far bene. Maida? Ragazzo straordinario. Il ritorno di mio nipote Francesco? Una bella notizia. Egoisticamente mi auguro possa tornare a Malta il più tardi possibile, ci serve, umanamente e tecnicamente.Lazzara? Mi ha detto si, si doveva solo fare il tampone. Ha molti impegni ma per lui, le porte sono sempre spalancate”

Il Podcast da Next su Rac Live con Giovanni Mafrici

Show Buttons
Hide Buttons