CARLOS DELFINO VINCE ANCORA: A 40 ANNI,L’EX VIOLA VINCE L’AMERICUP

L’Argentina conquista l’edizione 2022 della FIBA AmeriCup.

Nel giorno più alto del basket argentino, con la premiazione della Hall Of Fame Nba, di Manu Ginobili, un altro figlio del Pianeta Viola continua a fare incetta di titoli.

L’Argentina vince 75-73 in finale i padroni di casa del Brasile.
Buona la prima per coach Pablo Prigioni. Con una squadra giovane, ma ricca di giocatori di talento ed esperienza internazionali ha fatto percorso netto: 6 vittorie e nessuna sconfitta, battendo in semifinale persino gli Stati Uniti d’America.
Tra i protagonisti sono tanti i giocatori che primeggiano in Europa, a partire da Gabriel Deck (MVP della competizione) che ha chiuso la finale con 20 punti. Ma anche Facundo Campazzo ex Real ora ai Denver Nuggets, i blaugrana Nicolas Laprovittola e Leandro Bolmaro, il talentuoso Nicolas Bolmaro. Ma il collante in arrivo dalla Generacion Dorada, quella con i vari Montecchia,Sconochini,Palladino e Ginobili appunto,è Carlos Delfino. Il giocatore,militante in Serie A1 con Pesaro, nello starting five in finale, a 40 anni è riuscito a togliersi l’ennesima soddisfazione della carriera.

Show Buttons
Hide Buttons