CAROTI SENTE ARIA DEL SUD E DECIDE CAPO-TREVIGLIO

L’ex play della Viola decide la sfida del PalaFantozzi di Capo d’Orlando.

Accanto all’impresa di Scafati che batte il fattore campo della capolista Casale, il colpo di giornata è del Treviglio.

Tante similitudini con la Viola, tra i quali la corsa contro il tempo nel consegnare il Palasport alla cittadinanza(ricordando i fasti della costruzione del PalaBotteghelle).

La BCC Treviglio brilla in trasferta ritrova il successo espugnano il “PalaFantozzi” di Capo d’Orlando superando i padroni di casa per 71-76. Gli uomini di Vertemati hanno la meglio su una mai doma Orlandina, brava a recuperare lo svantaggio maturato nel terzo periodo, grazie ad una decisiva tripla di Lorenzo Caroti, ex play dei reggini a pochi secondi dal termine. Ottima prova per il duo di lunghi Borra (16) – Pacher (14, anche lui ex nero-arancio), così come quella di un ritrovato Ivanov, autore di 17 punti e miglior realizzatore della Bcc.

Show Buttons
Hide Buttons