CASO DI FALCO: ECCO LA REPLICA DEL LAMEZIA

Replica immediata del team lamentino in seguito alle gravi dichiarazioni del Capitano della Magic Chieti Di Falco.

A dirla tutta , per dovere di cronaca il Capitano stesso aveva già corretto il tiro a mezzo social affermando quanto segue “Vincenzo Di Falco per dovere di cronaca rettifico,per la CORRETTEZZA che mi contraddistingue,SOLO che il gesto dello sputo,che rimane indelebile, non è stato indirizzato direttamente ad una donna (come da me lì per li capito e dichiarato ) ma ad un nostro tifoso al cui fianco era presente una ragazza“

Nel frattempo é arrivata la nota del Basketball Lamezia che per un attimo distoglie l’attenzione da un appuntamento importantissimo programmato nel week end.

La Nota del Basketball Lamezia

La Società Basketball Lamezia comunica che , alla luce delle dichiarazioni rilasciate dal tesserato FIP Vincenzo Di Falco in data 27/05/2018 , da noi ritenute gravemente lesive del prestigio e dell’onorabilità di un nostro tesserato , presenterà nella giornata odierna esposto alla Procura Federale per palese violazione dell’art. 42 del Regolamento di Giustizia .
Spetterà pertanto alla Procura Federale valutare , potendo facilmente utilizzare i video , la gravità del comportamento di un tesserato che , dichiarando lui stesso di non aver assistito all’accaduto , si permette di riportare accaduti fantasiosi , cambiando più volte versione .
Per quanto attiene poi ai media , facciamo presente che troviamo quantomeno non deontologicamente corretto riportare tali dichiarazioni senza dare contestualmente diritto di replica né al tesserato diffamato e neanche alla Società.
Noi come Basketball Lamezia , e tutti i nostri tesserati , non rilasceremo alcuna dichiarazione ulteriore in merito , essendo concentrati solo ed esclusivamente al Concentramento Nazionale di questo fine settimana .
Speriamo di continuare a portare in alto , come abbiamo sempre fatto negli ultimi tre anni , il basket calabrese di C Silver .

Basketball Lamezia.

Show Buttons
Hide Buttons