CATANZARO A CACCIA DEL POKER

Di Maria Rosa Taverniti – I giallo-rossi cercano il successo in casa del Viterbo per continuare a cavalcare il sogno PlayOff.

CATANZARO – Mastria Vending Catanzaro a caccia del poker.

Nella quarta giornata del girone di ritorno del campionato di serie B/C, i giallo-rossi di coach Orlando Pullano faranno visita alla Stella Azzurra Viterbo con l’unico obiettivo di proseguire sul cammino tracciato e centrare la quarta vittoria consecutiva, successo che permetterebbe ai calabresi di non perdere terreno dal folto gruppo di squadre in lizza play-off.

Alla vigilia del 19^ turno, i 16 punti nel carniere regalano alla Planet un’ottava posizione condivisa con Teramo, Scauri (entrambe però con una gara da recuperare) e Cefalù. Dopo una prima parte di stagione vissuta in chiaroscuro, i calabresi sembrano ora aver trovato finalmente l’amalgama necessaria per scalare la classifica puntando dritti all’obiettivo post-season. In casa giallo-rossa non si dà nulla per scontato ma le prime battute del 2017 lasciano ben sperare.

Dopo aver inflitto a Scauri quasi trenta punti di scarto (65-94) nel turno precedente, la Planet è partita sabato mattina alla volta di Viterbo per giocare il secondo turno consecutivo lontano dal Pala Pulerà. Ad attendere Carpanzano e compagni, un Balletti Park Hotel Viterbo che annaspa al penultimo posto in classifica con appena 6 punti, frutto delle tre vittorie conquistate al PalaMalè, l’ultima delle quali risale all’8 Gennaio contro il fanalino di coda Maddaloni.

Coach Fanciullo, al secondo anno sulla panchina dei bianco-stellati, guida una squadra in gran parte rinnovata che stenta ancora a trovare una propria identità e che paga l’assenza per infortunio del suo miglior realizzatore, Luca Fowler, nonché la lunga indisponibilità di Fabio Mercante, “assistente” allenatore in campo, out per infortunio da circa tre mesi. Le condizioni del giocatore sono però in netto miglioramento e lo staff tecnico potrebbe anche decidere una sua probabile convocazione per la sfida contro Catanzaro. A dar man forte al penultimo attacco del girone (con una media di appena 62,2 punti/partita) è arrivata la giovane guardia Christian Cattaneo che ha esordito nella sfida contro la capolista Cuore Napoli Basket (gara persa dai laziali con il risultato di 77-53).

Nel match di andata, il Balletti Park Hotel Viterbo perse malamente in terra calabra subendo oltre 40 punti di scarto (100-59 il finale).

La palla a due del return match tra Viterbo e Catanzaro è fissata per le ore 18:00 sul campo del Pala Malè: arbitri designati i Sigg.ri Fabio Bonotto di Ravenna e Alessandro Meloni di Salsomaggiore Terme (PR).

Negli anticipi del sabato, vincono le prime della classe, entrambe in trasferta: Stella Azzurra Roma – Citysightseeing Palestrina 63-88 e Tigers Global Sistemi Forlì – Cuore Napoli Basket 75-92.

Questa sera tutte le altre gare della 19^ giornata del campionato di serie B girone C: Teramo Basket 1960 – ASD Luiss Roma, MecSan Maddaloni – Sport è Cultura Patti, Air Fire Virtus Valmontone – Basket Scauri, Zannella Basket Cefalù – Vis Nova Simply Roma, Basket Barcellona – BPC Virtus Cassino.

 

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

 

Show Buttons
Hide Buttons