Catanzaro è un rullo compressore

CATANZARO – Alla fine tutto è andato secondo copione. Nella 17^ giornata del campionato serie B,  la Sfy Planet Catanzaro centra il terzo successo consecutivo nelle prime quattro giornate del girone di ritorno con una rotonda vittoria ai danni de Il globo Isernia. Giallo-rossi che hanno evitato il tanto temuto calo di concentrazione dopo l’impresa di Pescara giocando una bella partita, soprattutto nei primi 20’ minuti, contro una squadra rivelatasi però troppo giovane ed inesperta per poter impensierire i padroni di casa e contendere loro una qualsivoglia iniziativa. Gara senza storia fin dall’inizio quando Catanzaro, a suon di triple, vola già sul 10-3 al terzo minuto di gioco doppiando gli avversari alla fine del primo tempo (31-15). Alla lunga però la mano dei cecchini calabresi dal perimetro si raffredda chiudendo con un 7/20 da 3 pt con ben 5 triple insaccate nel solo primo quarto. Leggermente meglio i molisani che, nel tentativo di forzare la difesa avversaria, hanno trovato un 8/18 dalla lunga distanza. Decisamente migliori invece le percentuali della Planet dai 2 pt: giallo-rossi autori di un 25/38 da 2 pt contro un 16/35 di Isernia. Coach Tunno ha potuto contare su tutti gli effettivi pur sfruttando maggiori rotazioni per recuperare gli infortunati. Scelta simile per coach Cardinale che ha concesso il parquet a tutti i propri ragazzi. Alla fine dei 40’ regolamentari la Sfy archivia la gara con il risultato di 81-60, identico scarto (21 punti) fatto registrare nella partita di andata. Cinque gli uomini in doppia per Catanzaro: Fall (miglior realizzatore con 16 punti nonostante gli appena 15’ di presenza in campo), Sereni e Naso (15), Carpanzano (11) e Morici (10). Quasi l’intero punteggio di Isernia passa invece dalle mani di Preite (15), Delvecchio (14), Cardinale (11) e Bastone (10).

Grazie a questa vittoria e al concomitante risultato di Maddaloni sconfitta da Palermo, la Planet scala un altro gradino della griglia play-off attestandosi ora in sesta posizione con 20 punti. Situazione invece invariata in fondo ad una classifica che vede Isernia occupare stabilmente la penultima posizione nel ranking.

Questi gli altri risultati della 4^ giornata del girone di ritorno: Ambrosia Bisceglie – Soavegel Francavilla 92-67, Due Esse Martina Franca – Amatori Pescara 68-71, San Michele Maddaloni – Nuova Aquila Palermo 72-80, Geofarma Mola – BCC Agropoli 82-88, Romano Group Venafro – BCC Vasto 72-77, Casa Euro Taranto – Nuova Pall. Monteroni 55-58.

SFY PLANET CATANZARO – IL GLOBO ISERNIA 81-60

(31-15, 53-29, 71-47)

CATANZARO: Fratto, Carpanzano 11, Battaglia 8, Naso 15, Ippolito 4, Zofrea, Scuderi 2, Sereni 15, Morici 10, Fall 16. Coach: Tunno

ISERNIA: Bracci J., Bastone 10, D’Amico, Triggiani, Rianna 3, Delvecchio 14, Bracci M., Cardinale 11, Preite 15, Brighi 7. Coach: Cardinale

ARBITRI: Nicola Mancini di Caserta e Paolo Carotenuto  di Scafati (SA)

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

SERIE B GIRONE D 17° giornata

Ambrosia Bisceglie-Soavegel Francavilla 92-67
Planet Catanzaro-Il Globo Isernia 81-60
Duesse Martina Franca-Amatori Pescara 68-71
S. Michele Maddaloni-Nuova Aquila Palermo 72-80
Geofarma Mola-BCC Agropoli 82-88
Romano Group Venafro-Bcc Vasto 72-77
Casa Euro Taranto-Nuova Pall. Monteroni 55-58

Classifica: BCC Agropoli 32,Nuova Aquila Palermo 26,Amatori Pescara 24,Ambrosia Bisceglie 24,Nuova Pall. Monteroni 22,Planet Catanzaro 20,S. Michele Maddaloni 18,Duesse Martina Franca 16,Geofarma Mola 14,Bcc Vasto 12,Casa Euro Taranto 12,Romano Group Venafro 10,Il Globo Isernia 6,Soavegel Francavilla 2

Prossimo turno: Amatori Pescara-Bcc Vasto,Il Globo Isernia-S. Michele Maddaloni,Nuova Pall. Monteroni-Planet Catanzaro,Nuova Aquila Palermo-Duesse Martina Franca,BCC Agropoli-Romano Group Venafro,Soavegel Francavilla-Geofarma Mola,Ambrosia Bisceglie-Casa Euro Taranto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons