Catanzaro provaci adesso

CATANZARO – Archiviata oramai la sconfitta in casa del Martina Franca, la Planet Basket Catanzaro è pronta a scendere in campo per il terzo appuntamento della stagione 2014/15. Nuovamente in casa propria, dopo l’esordio vincente contro Vasto, i giallo-rossi cercheranno di mantenere l’imbattibilità casalinga al cospetto questa volta dell’Amatori Pescara di coach Giorgio Salvemini. Formazioni speculari Catanzaro e Pescara. Entrambe si ritrovano in classifica a quota 2 punti, un successo a testa nella gara di esordio in campionato (Catanzaro in casa contro Vasto, Pescara sul campo del Monteroni), entrambe reduci da una sconfitta maturata nei minuti finali (per Catanzaro addirittura all’over-time in casa del Martina Franca, per Pescara nel primo match casalingo contro Agropoli). Ma soprattutto molto simili le scelte societarie nell’allestire il roster per l’attuale campionato. Pescara, così come Catanzaro, è Società attenta al proprio vivaio dal quale ha attinto metà dei giovani atleti inseriti in prima squadra intervenendo sul mercato per quei ruoli di cui il settore giovanile era sprovvisto. Ecco quindi un pacchetto lunghi abruzzese arrivato da Chieti (il centro Matteo Bini) e da Lanciano (i centri Valerio Polonara e Matias Di Marco); a completare gli acquisti la guardia-ala Pasquale Di Martino in arrivo da Castellamare di Stabia. A guidare tutti in campo il capitano Stefano Rajola, play esperto dal passato in serie A. Nonostante un avvio di campionato difficile in cui affrontare quattro tra le squadre più forti del girone coach Salvemini, nell’intervista rilasciata all’ufficio stampa dell’Amatori Basket Pescara, si dice soddisfatto per i buoni presupposti di gioco già visti in queste due prime partite. Individua ampi margini di crescita, considerata anche la giovane età dei propri atleti, ed auspica che la squadra riesca a mantenere alta attenzione e lucidità per tutta la durata della gara. In casa Catanzaro sembrano fargli eco le dichiarazioni in conferenza stampa pre-partita di coach Tunno e Giacomo Sereni. Tutta la squadra sa che oramai la partita contro Martina Franca è superata. Si è lavorato soprattutto per correggere quegli errori che, in gare tirate e in bilico fino all’ultimo minuto, possono costare la vittoria. Servirà molta attenzione contro Pescara, squadra che certamente potrà dire la propria nel prosieguo del campionato.

Fischio di inizio alle ore 18:00, arbitreranno il Sig. Andrea Bernassola di Palestrina (RM) e la Sig.ra Silvia Marziali di Roma.

Questo il calendario completo della 3^ giornata della serie B – girone D: Geofarma Mola – BCC Vasto, Lion Basket Bisceglie – Il Globo Isernia, Due Esse Martina Franca – Pall. S. Michele Maddaloni, Romano Group Venafro – Soavegel Francavilla, MD Discount Monteroni – Polisportiva Agropoli, Casa Euro Taranto – Nuova Aquila Palermo.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.comCATANZARO – Archiviata oramai la sconfitta in casa del Martina Franca, la Planet Basket Catanzaro è pronta a scendere in campo per il terzo appuntamento della stagione 2014/15. Nuovamente in casa propria, dopo l’esordio vincente contro Vasto, i giallo-rossi cercheranno di mantenere l’imbattibilità casalinga al cospetto questa volta dell’Amatori Pescara di coach Giorgio Salvemini. Formazioni speculari Catanzaro e Pescara. Entrambe si ritrovano in classifica a quota 2 punti, un successo a testa nella gara di esordio in campionato (Catanzaro in casa contro Vasto, Pescara sul campo del Monteroni), entrambe reduci da una sconfitta maturata nei minuti finali (per Catanzaro addirittura all’over-time in casa del Martina Franca, per Pescara nel primo match casalingo contro Agropoli). Ma soprattutto molto simili le scelte societarie nell’allestire il roster per l’attuale campionato. Pescara, così come Catanzaro, è Società attenta al proprio vivaio dal quale ha attinto metà dei giovani atleti inseriti in prima squadra intervenendo sul mercato per quei ruoli di cui il settore giovanile era sprovvisto. Ecco quindi un pacchetto lunghi abruzzese arrivato da Chieti (il centro Matteo Bini) e da Lanciano (i centri Valerio Polonara e Matias Di Marco); a completare gli acquisti la guardia-ala Pasquale Di Martino in arrivo da Castellamare di Stabia. A guidare tutti in campo il capitano Stefano Rajola, play esperto dal passato in serie A. Nonostante un avvio di campionato difficile in cui affrontare quattro tra le squadre più forti del girone coach Salvemini, nell’intervista rilasciata all’ufficio stampa dell’Amatori Basket Pescara, si dice soddisfatto per i buoni presupposti di gioco già visti in queste due prime partite. Individua ampi margini di crescita, considerata anche la giovane età dei propri atleti, ed auspica che la squadra riesca a mantenere alta attenzione e lucidità per tutta la durata della gara. In casa Catanzaro sembrano fargli eco le dichiarazioni in conferenza stampa pre-partita di coach Tunno e Giacomo Sereni. Tutta la squadra sa che oramai la partita contro Martina Franca è superata. Si è lavorato soprattutto per correggere quegli errori che, in gare tirate e in bilico fino all’ultimo minuto, possono costare la vittoria. Servirà molta attenzione contro Pescara, squadra che certamente potrà dire la propria nel prosieguo del campionato.

Fischio di inizio alle ore 18:00, arbitreranno il Sig. Andrea Bernassola di Palestrina (RM) e la Sig.ra Silvia Marziali di Roma.

Questo il calendario completo della 3^ giornata della serie B – girone D: Geofarma Mola – BCC Vasto, Lion Basket Bisceglie – Il Globo Isernia, Due Esse Martina Franca – Pall. S. Michele Maddaloni, Romano Group Venafro – Soavegel Francavilla, MD Discount Monteroni – Polisportiva Agropoli, Casa Euro Taranto – Nuova Aquila Palermo.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons