Catanzaro ritorna in casa: c’è Fondi

CATANZARO – Di nuovo in campo per riscattare la sconfitta di Scauri. In casa Mastria Vending Catanzaro non hanno dubbi. Nella partita di questa sera contro l’Oasi di Kufra Fondi servirà tanta concentrazione e quell’atteggiamento vincente che è mancato la settimana scorsa per riprendere la corsa verso l’obiettivo minimo dichiarato dalla Società giallo-rossa, quella tranquilla salvezza apparsa, in questa prima parte di campionato, ampiamente alla portata della squadra calabrese. A parlare è coach Andrea Cattani: “Nell’ultimo impegno non abbiamo avuto la solita carica agonistica e questo è l’aspetto che mi fa più arrabbiare. Saper vincere è molto più complicato perché ci vuole continuità negli allenamenti e nelle partite senza sottovalutare gli avversari e gli impegni. Dobbiamo dunque rialzarci iniziando a lavorare sulla gestione dei periodi positivi per far crescere un gruppo in cui gli errori dei singoli vengono in secondo piano”.

Questo naturalmente già dal match interno contro Fondi. Anche i laziali allenati da coach Massimo Macaro giocano per conservare la categoria. Attualmente la squadra occupa la penultima posizione in classifica. 4 punti frutto delle uniche due vittorie fin qui conquistate contro Venafro (3^ giornata) e Maddaloni (7^ giornata), vale a dire la coppia fanalino di coda di questo girone C.

Anche Fondi è reduce da una sconfitta. Nell’8^ giornata di campionato, corsara al Pala Virtus è stata la Luiss Roma che è riuscita a strappare i due punti ai padroni di casa dopo ben due over-time.

Fondi è squadra che viaggia ad una buona media di punti realizzati (78); un attacco fra i migliori del girone fra cui spiccano le medie in doppia cifra della guardia classe ‘82 Antonello Lilliu (16,5), del centro classe ‘96 Ygor Biordi (15), dell’ala classe ’73 Giuseppe Romano (14,2) e del play classe ‘95 Joel Myers (11), quest’ultimo figlio di Carlton Myers.

Sulla gara di questa sera è ancora coach Cattani a parlare “Quella contro Fondi è la partita più importante del campionato. Dobbiamo concentrarci esclusivamente su questa senza farci distrarre da altri discorsi. Siamo una squadra che punta alla salvezza, questa sera affronteremo una buona formazione che troverà però davanti un roster letteralmente “avvelenato” per aver perso un match a Scauri che con un altro tipo di atteggiamento sarebbe finito diversamente”.

Appuntamento alle ore 18:00 sul parquet del Pala Pulerà con la direzione di gara affidata ai Sigg.ri Paolo Sordi di Casalmorano (CR) e Riccardo Spinello di Marnate (VA).

Tre gli anticipi del sabato: Banca Popolare Cassino – Stella Azzurra Roma 87-64, Luiss Roma – Computer Gross Empoli 69-59, Roma Gas&Power  Roma – Azzurro Napoli Basket 55-68.

Questa sera tutti gli altri appuntamenti della 9^ giornata di campionato: CitySightseeing Palestrina – Il Globo Isernia, Terra di Tuscia Viterbo – In Più Broker Scauri, Nuova Aquila Palermo – Al Discount Group Venafro, San Michele Maddaloni – Cesarano Scafati.

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons