Catanzaro si blocca a Vasto

CATANZARO – Inizia con una sconfitta il 2015 della Sfy Planet Catanzaro. A Vasto la squadra giallo-rossa cede il passo ai più determinati padroni di casa che centrano in tal modo la seconda vittoria stagionale consecutiva. La formazione di coach Di Salvatore riscatta la sconfitta subìta nel girone di andata ma il -5 finale (67-62) accusato dalla Planet permette comunque ai giallo-rossi di mantenere una differenza canestri favorevole negli scontri diretti.

Determinate ai fini del risultato finale un primo quarto giocato sotto tono dai calabresi e chiuso con il parziale di 24-17. Vasto entra in campo con grinta e Dipierro infila subito dai 6.75 la retina degli avversari. Sarà proprio la maggior precisione dal perimetro a premiare gli abruzzesi con un chirurgico Martelli (miglior realizzatore dei padroni di casa con 16 punti) che ne centra 4/4 durante il corso del match. Catanzaro si affida a Yande Fall (25) e Morici (11), entrambi in doppia cifra. I giallo-rossi vincono la battaglia dei rimbalzi, inseguono gli avversari non accusando mai passivi troppo pesanti (massivo vantaggio del Vasto al 18’ sul +14), recuperano, costruiscono di più in area ma la serata dell’attacco calabrese non è delle migliori. Sul finire di gara, a 3’ dal fischio finale, Davide Naso ha in mano la palla che insaccata dal perimetro regala agli ospiti il -2 (62-60). Subito dopo ci prova pure Carpanzano mancando però il primo possibile vantaggio della serata. Il time-out di coach Tunno non interrompe il fiuto dei cecchini della BCC. Al rientro i padroni di casa firmano l’ultimo break di 5-2 con ennesima tripla di Lagioia. L’ultimo canestro di Carpanzano fissa il finale di gara sul 67-62.

I numeri di fine partita premiano la BCC, sempre in vantaggio dal primo all’ultimo secondo, che ha tirato con un 15/28 da 2 pt, 9/26 da 3 pt e 10/15 ai tiri liberi mentre Catanzaro ha risposto con un 24/45 da 2 pt, 2/23 da 3 pt e 8/14 ai liberi.

Al fischio finale, Vasto può festeggiare la prima vittoria del 2015 grazie alla quale raggiunge in classifica Taranto e Mola ferme a quota 10 punti. La Sfy scivola invece in ottava posizione surclassata dalle vittoriose Maddaloni e Martina Franca, quest’ultima prossimo avversario della Planet.

Questo il quadro completo della 14^ giornata di campionato: Nuova Aquila Palermo – Ambrosia Bisceglie 80-75, Amatori Pescara – Nuova Pall. Monteroni 81-77, Soavegel Francavilla – BCC Agropoli 50-103, Due Esse Martina Franca – Romano Group Venafro 78-73, S. Michele Maddaloni – Casa Euro Taranto 74-66, Il Globo Isernia – Geofarma Mola 79-76.

BCC VASTO – SFY PLANET CATANZARO 67-62

(24-17, 41-34, 52-48)

VASTO: Dipierro 14, Di Tizio 8, Durini 6, Lagioia 9, Mirone 8, Antonini 3, Ierbs, Menna ne, Martelli 16, Cordici 3. Coach: Di Salvatore

CATANZARO: Carpanzano 2, Scuderi 3, Sereni 8, Morici 11, Fall 25, Battaglia 6, Naso 7, Ippolito, Zofrea ne, Fratto ne. Coach: Tunno

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

SERIE B GIRONE D 14° giornata
Il Globo Isernia-Geofarma Mola 79-76
Soavegel Francavilla-BCC Agropoli 50-103
Amatori Pescara-Nuova Pall. Monteroni 81-77
Bcc Vasto-Planet Catanzaro 67-62
Nuova Aquila Palermo-Ambrosia Bisceglie 80-75
Duesse Martina Franca-Romano Group Venafro 78-73
S. Michele Maddaloni-Casa Euro Taranto 74-66
Classifica: BCC Agropoli 28,Amatori Pescara 22,Nuova Aquila Palermo 22,Ambrosia Bisceglie 18,Duesse Martina Franca 16,S. Michele Maddaloni 16,Nuova Pall. Monteroni 16,Planet Catanzaro 14,Bcc Vasto 10,Geofarma Mola 10,Casa Euro Taranto 10,Romano Group Venafro 6,Il Globo Isernia 6,Soavegel Francavilla 2
Prossimo turno: Geofarma Mola-Nuova Aquila Palermo,BCC Agropoli-Amatori Pescara,Nuova Pall. Monteroni-Il Globo Isernia,Romano Group Venafro-S. Michele Maddaloni,Ambrosia Bisceglie-Bcc Vasto,Planet Catanzaro-Duesse Martina Franca,Casa Euro Taranto-Soavegel Francavilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons