CATANZARO:COACH FORMATO SALUTA COSI’

“Accetto con umiltà la decisione della società.resta il rammarico per non aver mai potuto allenare la squadra che in estate, con tanta fatica, avevo costruito e la curiosità di sapere cosa sarebbe successo ora che gli infortuni stavano iniziando a darci tregua”.
 
LA NOTA SOCIAL DI SALVATORE FORMATO
 
Quando accetti di fare il capo allenatore sai che rischio stai correndo…io l’ho voluto correre accettando una sfida, forse troppe scommesse, ma decidendo di assumermi ogni responsabilità.
Sicuramente, tornando indietro, alcune scelte le farei in un altro modo ma ormai è tardi per avere ripensamenti. Accetto con umiltà la decisione della società augurando a lei e a Renato le migliori fortune. Bisogna far tesoro, in questo mestiere come in altri, anche delle esperienze negative, e io avrò un bel po di tempo per maturare e crescere. Mi resta il rammarico per non aver mai potuto allenare la squadra che in estate, con tanta fatica, avevo costruito e la curiosità di sapere cosa sarebbe successo ora che gli infortuni stavano iniziando a darci tregua.
Ringrazio tutte le persone splendide che ho conosciuto in queste due atipiche stagioni vissute a Catanzaro e spero ci si rincontri presto su un campo da basket.
A presto palla a spicchi
Show Buttons
Hide Buttons