Catanzaro,oggi in campo contro Viterbo

CATANZARO – Dopo la sconfitta di domenica scorsa in casa della Mimi’s Napoli Basket, la Mastria Vending Catanzaro fa ritorno sul parquet del Pala Pulerà per affrontare la Stella Azzurra Viterbo nella gara valevole per l’11^ giornata del campionato di serie B/C. A cinque giornate dal termine del girone di andata, si iniziano a tirare le somme di questa prima parte di campionato. Partita importantissima quindi per entrambe le squadre. La Planet deve superare lo scivolone di sette giorni or sono, arrivato in casa dell’allora capolista e concretizzatosi, nella misura finale, solo negli ultimi 15’ di gara dopo che i giallo-rossi hanno tenuto testa ai campani per quasi tre quarti. Dall’altra parte una Stella Azzurra Viterbo in cerca di conferme nella sua seconda trasferta consecutiva dopo la vittoria sul fil di sirena nel turno precedente in casa dell’Empoli.

Le due squadre sono divise in classifica da appena due lunghezze. Sesto posto per la Terra di Tuscia ed un bottino di 14 punti frutto delle sette vittorie ottenute in 10 gare fin qui disputate. Un gradino più in giù Catanzaro (12), pronta a lanciare la sfida ai toscani e cercare quell’aggancio che potrebbe far volare veramente in alto (in termini di classifica ma soprattutto di morale) i giallo-rossi.

Con il match di questa sera, inizia per Viterbo un vero tour de force che porterà gli uomini di coach Umberto Fanciullo ad affrontare le squadre più forti di questo campionato. Lecito attendersi quindi una squadra agguerrita pronta a lottare su ogni pallone ed a ritmi elevati per intascare punti preziosi in vista di una fine di anno per nulla semplice. I bianco-stellati viaggiano ad una media partita di 70.7 punti fatti (contro i 61.8 di Catanzaro) ma soprattutto possiedono, con una media partita di 65.9 punti subiti, una fra le migliori difese del girone (la difesa “chiusa” della Planet viaggia ad una media di 73 punti subiti, dato che risente però dell’eccezione dei 104 punti presi a Napoli nel turno precedente). Dalle statistiche fin qui registrate non esce fuori un top scorer con tantissimi punti nelle mani ma si sottolinea maggiormente la continuità con quattro uomini che viaggiano a medie in doppia cifra: la guardia Michele Peroni (13), il centro Valerio Marsili (11.6), l’ala grande Fabio Marcante (10.8) e l’ala piccola Riccardo Rovere (10.5).

Arbitri dell’incontro saranno i Sigg.ri Nicola Tammaro di Giffoni Valle Piana (SA) e Adriano Fiore di Scafati (SA).

Due gli anticipi del sabato sera che hanno visto impegnate le prime della classe.

La notizia arriva dal campo di Empoli dove la Mimi’s Napoli Basket perde la partita (61-55) e contemporaneamente la testa della classifica a favore di una Eurobasket Roma che non stecca invece l’appuntamento interno contro Cassino (82-77).

Questa sera tutti gli altri incontri: Nuova Aquila Palermo – Luiss Roma, In Più Broker Scauri – Oasi di Kufra Fondi, San Michele Maddaloni – Al Discount Group Venafro, CitySightseeing Palestrina – Stella Azzurra Roma e Cesarano Scafati – Il Globo Isernia.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons