Ccb,derby e vetta

 

 

La Ccb mette la freccia e dopo la vittoria contro un team d’alta quota come la Kleos Lazzaro, fa il bis,sempre a Catanzaro questa volta nel derby contro la Cras.La vittoria proietta il quintetto di Fabio Pirillo verso un nuovo Big Match questa volta contro la Milano in un ulteriore derby di Catanzaro.

La gara si gioca in equilibrio per due quarti.

Dopo il primo mini intervallo la partita si spacca in due, Marino e soci stringono le maglie difensive e riescono ad allungare grazie a ottime giocate in contropiede(11-26).

Dieci minuti negli spogliatoi non cambiano l’ inerzia del match, la CCB continua a giocar bene e ad attaccare il canestro con continuità.Un parziale della Cras,porta Pulinas e soci fino al meno tre.L’ ultimo quarto,però, vede solo una squadra in campo.La Cras esce psicologicamente dal match.E’ un monologo CCB che vola sulle ali dell’ entusiasmo fino al +23 finale(15-25).Ottimo il tandem Basile-Mancuso.

CRAS CZ  60

CCB CZ    83

Parziali:20-16; 11-26; 14-16; 15-25

CRAS:  Cosentini 6, Musolino 4, Pulinas 15, Signoretti 4, Celia 6, Giampà, Curia 5, Maida 4, Cardamone ne, Celia, Masciari 8, Guzzi 6.All Astorino

CCB: Marino 13, Boccuto 5, Armone 2, Basile 22, Procopio 2, Silipo 9, Mancuso 21, Augello 3, Partenope, Frasca, Gigliotti, De Siena 6.ALL Pirillo

Arbitri Travia e Travia di Gioia Tauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons