CEGLIE FA LA SPESA IN CALABRIA:INGAGGIATO ROTUNDO

Il condottiero del Nuovo Basket Soverato verso la corsa alla C si accorda con il team pugliese

La nota del Club

 

E’ Antonio Rotundo, play-guardia classe 1993 il primo tassello della campagna trasferimenti della PetrolMenga Ceglie per la stagione 2017/2018.
Dopo la riconferma della guardia Gianluca Argentiero, coach Slavko Djukic si assicura un atleta giovane ma già con una discreta esperienza in serie B e C.
Calabrese, Rotundo ha iniziato tra le fila della Pallacanestro Catanzaro, stagione dell’esordio in serie B nel 2010/2011.
Poi tante stagioni in serie C di ottimo livello con Soverato, Catanzaro e Crotone, intervallate da un ritorno in B nel 2015/2016 sempre a Catanzaro.
Un giocatore che fa dell’atletismo e della velocità le proprie prerogative principali.
Ottime le percentuali in chiave difensiva con un talento innato per il sacrificio e nel rubare palloni, caratteristiche che ben si abbinano alle direttive del neo coach del team messapico Slavko Djukic.
Cresciuto e maturato tanto nelle ultime stagioni, Rotundo è pronto per la nuova avventura in C silver con Ceglie: “Sono molto felice di fare questa esperienza con coach Djukic e la Nuova Pallacanestro Ceglie” – commenta il neoacquisto Rotundo. “Ho parlato con mio fratello, che a Ceglie ha trascorso una positiva esperienza e mi ha spiegato la passione e l’interesse dell’intera città per la pallacanestro. Un fattore che aiuterà tanto nel corso della stagione”.
Scelto Ceglie senza esitazioni: “Soddisfatto per la scelta fatta” – prosegue Rotundo.
“Ceglie mi ha colpito fin da subito per il progetto che intende costruire. Pronto per mettere le mie caratteristiche a disposizione dei compagni e di coach Djukic. La C silver è un campionato ricco di insidie ma il nostro intento è quello di costruire qualcosa di importante da regalare alla passione dei tifosi”.
Benvenuto Antonio!

Show Buttons
Hide Buttons