CENTO FIRMA CARLO CANTONE

Il forte playmaker si accorda con il team di Giovanni Benedetto

La nota del Club

Dotato di leadership, esperto, vincente, uno dei sempre più rari registi in grado di innescare i compagni di squadra ma al tempo stesso uno abituato a caricarsi la squadra sulle spalle quando serve: è questo il ritratto di CARLO CANTONE, playmaker di 185 centimetri che, nella tarda serata di giovedì, ha raggiunto l’accordo con la società presieduta dal Dott. Gianni Fava per la prossima stagione sportiva. Nato a Napoli il 16 settembre 1985, Carlo cresce a Sant’Antimo ma ad appena 16 anni debutta in Serie B con la gloriosa Juve Caserta guidata da Francesco “Ciccio” Ponticiello. Dopo una più o meno lunga gavetta tra Serie A (Scafati), Legadue (Sant’Antimo e Scafati) e B1 (Sant’Antimo), Cantone lascia la Campania nel 2012 per accasarsi in quel di Matera (Serie B), dove Giovanni Benedetto gli affida la cabina di regia e, successivamente, il titolo di capitano. Nel 2014 sale quindi in Legadue Silver con Latina per poi sposare la causa di Orzinuovi, con cui vince il campionato di Serie B nel 2017, viaggiando a 9 punti (con l’87% dalla lunetta, il 44% da 2 e il 45% da 3) in 24’.

Show Buttons
Hide Buttons