CHIETI-VIOLA,IL PREGARA DELLA SECONDA SFIDA

Parlano Coach Bolignano e Lorenzo Caroti per la Viola.Piccoli e l’Assistant Coach Di Paolo per la Proger.

Martedì 2 maggio, ore 21.00

Chieti: Proger-Viola Reggio Calabria (Serie: 0-1 Reggio Calabria)

Scafati: Givova-Unieuro Forlì (Serie: 0-1 Forlì)

Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti

Quando: martedì 2 maggio, 21.00

Arbitri: Pepponi, Di Toro, Wassermann

Serie: 0-1 Reggio Calabria

In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/04/27/proger-chieti-vs-viola-reggio-calabria-2?lang=it

QUI CHIETI

Pino Di Paolo (vice allenatore) – “Dopo la sconfitta patita in gara 1, vogliamo scendere in campo in gara 2 ancor più determinati e vogliosi di pareggiare i conti. Anche nella prima gara, purtroppo abbiamo accusato l’ennesima beffa stagionale all’overtime, quasi una maledizione. Dobbiamo archiviare in fretta questa sconfitta e ricaricare le energie fisiche e mentali necessarie per affrontare al meglio l’imminente gara di martedì e cercare di limitare le loro potenzialità offensive, soprattutto difendendo meglio e con più grinta su Voskuil, che ci ha creato non pochi grattacapi, e sul loro gioco in pick ‘n roll. Credo che abbiamo giocato comunque una partita discreta dal punto di vista offensivo e che siamo stati capaci di recuperare il gap patito nel primo tempo ma difensivamente non abbiamo messo quella concentrazione giusta per limitare le loro bocche da fuoco. Niente è compromesso, anche se siamo partiti con il piede sbagliato, pareggiare subito i conti con la Viola è un obbligo e poi ce l’andremo a giocare a Reggio. Prevedo tutte partite tiratissime e vincerà la serie chi avrà più gamba e forza mentale”.

Matteo Piccoli (giocatore) – “Abbiamo l’amaro in bocca per una sconfitta sanguinosissima ma che ci mette subito nella brutta condizione d’inseguire. Negli spogliatoi, ci siamo detti che ognuno deve dare più del 100%, perché ci stiamo giocando i playout e non una partita qualsiasi di campionato. Dobbiamo dimenticare in fretta questa gara e cercare di preparare al meglio la prossima che per noi sarà oltremodo importante. Bisogna tirar fuori tutta la grinta che si ha in corpo e dimostrare a tutti di essere una squadra che, se gioca come sa, può dar del filo da torcere a chiunque. Per vincere la serie, dobbiamo difendere molto meglio per tutto l’arco dei quaranta minuti”.

Note – Tutti a disposizione di coach Bartocci.

Media – La gara, visibile in diretta streaming esclusiva su LNP TV Pass, sarà anche seguita con aggiornamenti play by play sul profilo Facebook della Pallacanestro Chieti (https://www.facebook.com/pallacanestrochieti/).

QUI REGGIO CALABRIA

Domenico Bolignano (allenatore) – “Abbiamo vinto gara 1 così come ci eravamo prefissati. È andata bene dunque, ma siamo ancora all’inizio. Adesso inizia la fase più difficile. Ci aspettiamo una reazione da parte di Chieti: non è stato facile per il nostro avversario perdere ai supplementari dopo aver riacciuffato la gara sul finale. Sono sicuro che ci sarà in loro voglia di riscatto. Noi abbiamo conquistato una vittoria importantissima. Ma questo non significa che dobbiamo rilassarci, anzi gara 1 è stata già archiviata. Per la partita di domani (martedì, ndr) dobbiamo essere più in palla, in una buona condizione fisica ma dobbiamo essere soprattutto lucidi. Sará una partita ostica, poi ci aspetta un lungo viaggio di ritorno. Mi auguro che al PalaPentimele ci sarà più gente possibile. Con il calore dei nostri tifosi, sono certo che riusciremo a fare risultato”.

Lorenzo Caroti (giocatore) – “Siamo felici per la vittoria. Abbiamo fatto una grandissima partita. Ma siamo ancora solo all’inizio. Adesso dobbiamo recuperare sia dal punto di vista fisico che mentale per affrontare gara 2 con il massimo della determinazione e della lucidità. Il nostro obiettivo è quello di provare a conquistare l’intera posta in palio. Vogliamo vincere anche domani (martedì, ndr), ce la metteremo tutta anche se non sarà facile. Chieti è un avversario ostico, che non ha mai mollato. E sicuramente in gara 2 farà di tutto per vincere. Sarà dunque un’altra battaglia, un’altra finale. Ringrazio i tifosi per il calore ed il supporto in occasione di gara 1. Sono stati encomiabili: hanno affrontato un lunghissimo viaggio per sostenerci e vogliamo ripagare il loro affetto nel migliore dei modi”.

Note – Tutto il roster a disposizione.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass e su Radio Touring 104. La differita della gara andrà in onda mercoledi 3 maggio alle ore 19 su Reggio Tv, canale 14 del digitale

Show Buttons
Hide Buttons