Città di Cosenza cerca il tris

Città di Cosenza vuole rimanere in vetta alla classifica.

Dopo le vittorie con Milazzo ed in casa del San Filippo del Mela, i rosso-blu ci riprovano e non vogliono perdere il passo delle altre due squadre che attualmente siedono in vetta:Cefalù e Vis.

Forti del migliore attacco del campionato ma con un roster che andrà in scena anche questa sera con soli sei effettivi(da risolvere le problematiche relative al tesseramento degli Under), Delli Carri e compagni proveranno a limitare anche l’esuberante Acireale.

Il team acese è allenato dal rientrante Peppe Foti, allenatore d’origini reggine con un passato al Basket Gioia Tauro e reduce da due finali in C1 ed un’esperienza d’alto rango come assistente a Gianmarco Pozzecco all’Orlandina in Lega Gold.

L’uomo da tener d’occhio, è senza dubbio, il giovane play Maric.

Classe 1996,figlio del grande Ivo Maric playmaker devastante con le canotte di Trieste e Livorno in A1.

Il talento è partito benissimo ed è attualmente il miglior marcatore del girone.

Acireale ha due punti in classifica frutto della sconfitta all’esordio in casa della Green Palermo e della maxi-vittoria contro l’Fp Messina sette giorni fa.

La società Città di Cosenza comunica che, in occasione della gara verrà presentata la sinergia con il centro “La casa delle fate onlus”.

Il tuffo nel sociale dei rosso-blu aiuterà un centro che sviluppa progetti educativi a favore di bambini autistici.

E’ pronto un sopramaglia che accompagnerà il team per tutta la stagione e tante buone iniziative.

Arbitrano i signori Salvatore Di Mauro e Sara Sciliberto di Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons