COACH GERI,NINO CANDIDO,KOBE,L’AVV.NICOSIA, TRALONGO,BINETTI E MAX RAPPOCCIO

L’Ntc divulga nomi e specifiche dei suoi Adwards:un buon modo per ricordare storie e volti di chi ha dato tanto allo sport calabrese e non solo.

Gli antichi romani ci hanno lasciato il detto “anno bisesto, anno funesto” e pensiamo che non esista modo migliore per descrivere questo 2020: un anno molto “particolare” in cui stiamo affrontando una pandemia che ci ha portato a salutare anticipatamente la (scorsa) stagione sportiva, e non solo”.

Parte così la nota della Ntc, organizzazione sportiva e non solo diretta da Luca Laganà, figlio di casa Lumaka,giocatore, istruttore, allenatore e soggetto calato a 360 gradi nel mondo della palla a spicchi.

“In un contesto così “nuovo” per chi come noi era abituato a vivere la collettività e la vicinanza tipica dello sport, #Ntc Sport Industries – scrive la nota ha deciso di istituire gli “#Ntc Awards”: una serie di premi che, annualmente, verranno assegnati a personalità del mondo sportivo che hanno interpretato nel migliore dei modi lo sport e i suoi valori”.

Nelle ore appena trascorse, l’organizzazione ha diramato, uno dopo l’altro a mezzo social, una serie di premi, in salsa reggina e non solo con volti, nomi e storie che si raccontano da sole.

Energia, tradizione, attaccamento al territorio, determinazione, bontà e non solo legano questi nomi, non semplici nomi ma storie infinite da ricordare e dalle quali prendere esempio.

L’Oscar del Basket sarà dedicato alla memoria di Cesare Binetti;

Allenatore dell’Anno, Coach Nuccio Geri;

Giocatore dell’anno: Kobe Bryant;

Fischietto dell’Anno:Massimo Rappoccio;

Premio alla carriera: Sergio Tralongo;

Premio Fair Play:Nino Candido;

Dirigente dell’Anno:Giovanni Nicosia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons