COACH PATERNOSTER NON MOLLA:”DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE SALVARCI”.

“Chiedo scusa ai tifosi””Bisogna ritrovare la fiducia in noi stessi. Ritrovare l’autostima e solo attraverso il lavoro miglioreremo”.”In settimana lavoreremo per sistemare la squadra. Fa male perdere così.”
Analisi della partita? Molto semplice: siamo in un momento oggettivamente negativo. Ci sono infinite cause, sapevamo di affrontare una squadra importante che arrivava da due sconfitte . consecutive.Abbiamo subito tantissimo, ancora una volta la loro fisicità.
Quando subisci passivamente c’è qualcosa che non va: dobbiamo riflettere su tutto ciò.
Oggettivamente è un periodo in cui, per svariati motivi non siamo costanti in allenamento: non siamo pronti a giocare quaranta minuti con massima intensità. Abbiamo retto i primi 15 minuti circa: ho dei ragazzi con problemi, vedi Caroti e Fabi che si allenano con il contagocce. Il nuovi arrivati, Voskuil e Laganà hanno dimostrati di essere determinanti ma per motivi diversi non giocano da tanto tempo con continuità. Per ritrovare il ritmo gara serve un po di tempo. Perdere così fa male, malissimo ma mi hanno insegnato che il lavoro paga: noi continueremo a lavorare con la massima dedizione  e voglia. Onore ad Agrigento. E’ un momento difficile ma non dobbiamo perdere fiducia in noi stessi: sapevamo che sarebbe stato un campionato di sofferenza: mancano solo dieci partite ma il campionato non finisce questa sera, vogliamo e dobbiamo salvarci. Lo faremo tutti insieme giocatori, staff e società. Anche all’ultimo secondo dell’ultima partita ma dobbiamo farlo.
Quando si vince si è tutti bravi: quando si perde invece, oltre al motivo tecnico ed a tanti aspetti si cercano sempre i colpevoli.
Il colpevole di queste sconfitte siamo tutti noi.Al pubblico della Viola, ai veri tifosi che sono tanti chiedo scusa per il brutto spettacolo delle ultime gare”.Fino ad oggi non ci è andata una cosa giusta: quattro fratture, la pubalgia di Fabi, lo strappo di Marulli:non ci siamo mai allenati con continuità per trovare i giusti equilibri. Spero di aver pagato dazio con la sfortuna”.
[wpdevart_youtube]qyhY1_-6e80[/wpdevart_youtube]
Show Buttons
Hide Buttons