Coach Restivo? Allenerà la femminile di A1

E’ giunta qualche ora fa la notizia della firma che legherà per la stagione 2013/14 l’ex allenatore di Catanzaro al CUS Cagliari,

 

 

squadra femminile che si accinge a disputare il suo terzo campionato nella massima serie.

 

Dopo la recente esperienza alla guida della selezione giovanile della propria regione (lo ricordiamoall’ultimo Trofeo delle Regioni), arriva per l’allenatore sardo una sfida completamente diversa. Banco di prova sarà la serie A1 femminile, prima esperienza da capo allenatore ma anche una sorta di ritorno al passato che vide un giovanissimo Restivo assistente sulla panchina della Virtus Cagliari in A2 ai propri esordi di carriera. Già da qualche tempo, rumors regionali davano il nome di Restivo vicino alla formazione del CUS anche se le due parti hanno intrapreso, fino a qualche giorno fa, percorsi differenti. Ora finalmente le voci di corridoio hanno trovato corrispondenza nella volontà di entrambi di far coincidere il proprio cammino per riportare la formazione sarda ad alti livelli nella massima serie. Non è stato un anno felicissimo quello vissuto dalle donne del CUS, classificatesi ultime in mini girone a 10 squadre. Ago della bilancia è stata l’ultima sconfitta di campionato contro l’Umbertide, una mancata vittoria che in un girone striminzito avrebbe potuto regalare loro addirittura l’accesso nei play-off. Tanto entusiasmo nelle prime parole di Antonello Restivo – che subentra a coach Roberto Fioretto come guida tecnica – per una esperienza che definisce certamente nuova e differente da quanto vissuto fino ad ora ma non per questo meno ricca di spunti e possibili soddisfazioni.

 

Ad Antonello Restivo è rivolto un grande “in bocca al lupo” per questa sua nuova avventura, un rimettersi in gioco che catapulta l’allenatore sardo nel basket professionistico di primo livello.

 

 

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons