Cocuzza s’illude,Giusti fa volare Racalmuto

 

 

Sul parquet di casa il Cocuzza San Filippo del Mela non riesce a centrare la quarta vittoria consecutiva nel girone I del campionato DNC.

I ragazzi del coach Ciccio Romeo,prossimo avversario della Redel, cedono con il punteggio di 51-58 al Racalmuto del nuovo innesto Gabriele Campi giunto direttamente dalla Puglia considerate le difficoltà economiche del team del Molfetta.

Gli agrigentini, secondi in classifica, bissano il successo ottenuto in casa contro Gravina.

L’avvio di gara è tutto di marca filippese. Per oltre cinque minuti Racalmuto non riesce a bucare la retina subendo un primo parziale di 8-0.

Al suono della prima sirena il punteggio si ferma sul 22-6 .

L’ottimo avvio illude il roster di Romeo e nei successivi parziali gli rientrano ospiti in partita.

Il quintetto allenato dall’ottimo Massimo Cardillo trova il primo sorpasso sul 35-37 e, sospinto dalle triple di Paride Giusti, si assicura la vittoria finale.

A.D.S.S. PEPPINO COCUZZA  1947             51

MONTENAPOLEONE RACALMUTO            58

A.D.S.S. PEPPINO COCUZZA: 5 CAULA 0 punti, 6 SOFIA 3 punti, 7 BARBERA 12 punti, 8 SGRO’ 2 punti, 10 COPPOLINO 4 punti, 11 CATANESI 0 punti, 15 VENTO 6 punti, 16 GRACIOTTI 7 punti, 18 MOBILIA 15 punti, 20 GRITTI 2 punti    Coach: Francesco ROMEO

MONTENAPOLEONE RACALMUTO: 5 CAMPI 0 punti, 6 GIUSTI 21 punti, 7 RANERI 12  punti, 10 DE BARTOLO 11 punti, 11 MANTO 0 punti, 13 FATHALLA 3 punti, 15 SANICOLA 2 punti, 16 MERCURIO 2 punti,  18MAZZA 2 punti, 20 PETROSITO 5 punti   Coach: Massimo CARDILLO

Arbitri: CASTIGLIONE di PALERMO e SAVI’ di PALERMO

Parziali: 22-6, 10-21, 6-14, 13-17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons