Comunicato Stampa C Femminile

 

 

Tutto sembrava svanito per la Società Catanzarese ASD POL. SAN MICHELE, in un modo sicuramente innaturale. Una serie di coincidenze così repentine da far cadere le Ragazze del coach Mancini e del Presidente Otello Celia in uno stato di shock quasi irreversibile subendo una serie di “INFORTUNI” psico-fisici in campo e fuori, tali da non consentire alla squadra catanzarese di poter continuare ad esprimere e dimostrare quanto di buono fatto fino alla fine della fase regolare del campionato: la conquista del primo posto in classifica, l’imbattibilità casalinga e non ultimo essersi confermata la difesa meno battuta con  l’attacco più prolifero in fase di realizzazione.

Ma come dicevamo, la maledizione e l’ATTENZIONE del “DIAVOLO” sembrava aver puntato il dito su questa storica Associazione Sportiva (1975).

Ebbene dopo la sentenza di I° grado che oltre alla squalifica di alcuni tesserati, sanciva la perdita di GARA 1 Play-Off per la S. Michele di CZ per 0-20 a favore della LuMaKa di RC, a seguito del legittimo ricorso, proposto successivamente dalla Società Catanzarese, il Giudice Sportivo, sentita la Società ed esaminato il ricorso, riduceva la squalifiche  e stabiliva la ripetizione della gara.

La partita verrà disputata oggi alle ore 17,30 (INGRESSO GRATUITO) a Catanzaro al palazzetto “G.GRECO” in via F. Paglia (Stadio), dove le Catanzaresi, augurandosi di potersi avvalere dell’importante supporto di un numeroso pubblico, cercheranno di ottenere il PASS per continuare la corsa verso una meta già meritatamente perseguita sin dall’inizio di questa splendida avventura. AUGURIAMO ANCHE NOI UN GRANDE IN BOCCA AL LUPO ALLA SAN MICHELE CZ E COMUNQUE VINCA IL MIGLIORE A BENEFICIO DELLO SPORT SANO.

Uff.Stampa San Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons