Condello:”Quindici giorni per capirne di più”

 

 

“Questa sera avremo una riunione per parlare del futuro, ma ancora i tempi sono molto acerbi”.

Parla il Direttore Generale Gaetano Condello, Dirigente che, si è preso una piccola pausa di riposo dopo un anno assolutamente intenso e stancante. Il Dirigente gioiese è stato premiato dalla nostra organizzazione al Reggioacanestro day, per l’impegno profuso.”Il playmaker della rinascita” recitava l’etichetta sul Trofeo ricordando i fasti del Condello giocatore.Chi lo ha visto tirare prima di Upea-Viola al PalaFantozzi, e non ne conosceva le abilità cestistiche è rimasto assolutamente stupefatto. Adesso, il suo sport preferito si è trasferito dietro ad una scrivania fondamentale per il futuro del basket calabrese.

Lo abbiamo contattato telefonicamente:

Direttore è ancora dimissionario?

R:Diciamo di si, dobbiamo valutare tante sfaccettature della nuova stagione.

Gira la voce che la Cestistica Gioiese sia pronta per costruire una nuova squadra in grado di vincere il campionato ripartendo dalle conferme di Faranna e Warwick e dall’ingaggio del veterano Santucci, c’è qualcosa di vero?

R:Sono solamente delle voci. Allo stato attuale potremmo anche essere ripescati in C Dilettanti.A dirvela tutta, ci servono quindici giorni per capirne di più. L’evoluzione di tutto il progetto passa dall’eventuale ripescaggio della Liomatic Viola Reggio Calabria in A Dilettanti.

Ci sono tante situazioni traballanti in giro per l’Italia dalla Lega Due fino alla A.La Viola, come gia sapete ha fatto domanda di ripescaggio, adesso staremo a vedere.

Da lì, chiaramente a cascata potremmo programmare anche il futuro della Cestistica Gioiese e della neopromossa Scuola di Basket Viola, team che ha ottenuto una bella soddisfazione con i propri giovani raggiungendo la C Regionale.

Appuntamento rinnovato dunque, ai prossimi aggiornamenti per capirne di più.

di Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons